ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
3 min

Si cerca il miglior ratafià di noci del canton Ticino

L’evento è promosso dall’associazione Girasole Benefico e i proventi andranno in beneficenza, nello specifico alla Lega ticinese contro il cancro
Locarnese
27 min

Obesità infantile, serata di sensibilizzazione per i genitori

La propone il Centro Oto-logopedico dell’Istituto Sant’Eugenio il 13 ottobre alle 19.45 in Via al Sasso 1. Posti limitati, iscrizioni entro il 12 ottobre
Mendrisiotto
31 min

Riva San Vitale sensibilizza sul risparmio energetico

Il Municipio non rinuncerà a organizzare, nei mesi di novembre e dicembre, alcuni eventi tradizionali
Luganese
38 min

Nell’hangar di Agno ‘non c’è presenza di amianto’

Lo spiega il Municipio di Lugano, interrogato da Sara Beretta-Piccoli. La struttura è stata oggetto di perizia nel 2014.
Locarnese
39 min

Pranzo e tombola Atte ogni giovedì

Proseguono gli appuntamenti proposti dall’Associazione ticinese terza età, che propone anche gite e corsi di interesse vario per le persone in Avs
Locarnese
43 min

Fescta di castegn in quel di Vairano

Domenica 9 ottobre il bar sarà in funzione dalle 11. Alle 12.15 maccheronata e dalle 13.30 castagne, vermicelles e dolci fatti in casa
Locarnese
47 min

Visita alla scoperta della Collezione Ghisla

Un tour condotto dal proprietario in persona è in programma domenica 9 ottobre, alle 16. Visitabile la mostra temporanea d’autunno di Andrea Mariconti
Locarnese
52 min

Moghegno, castagne... a tutta birra

Sabato 8 ottobre verrà presentata, alle 11.30, la “Bira di Baröi”. Da mezzogiorno grigliata, musica con i Trii Bütt, giochi in piazza e tanto altro
Locarnese
1 ora

Castagnata con la Pro Minusio in zona Rivapiana-Portigon

Le caldarroste saranno distribuite dalle 15 e ad allietare la manifestazione (che sarà annullata in caso di cattivo tempo) vi sarà un gruppo musicale.
Locarnese
1 ora

Essere adolescenti nell’epoca della fragilità adulta

La clinica Santa Croce di Orselina propone una conferenza sul tema giovedì 13 ottobre dalle 18 nella Sala dei congressi di Muralto
Locarnese
1 ora

‘Ascona è un Comune ricco, abbassiamo il moltiplicatore’

Lo chiede, per andare incontro ai cittadini già confrontati con crisi energetica e aumento dei premi delle casse malati, il gruppo Lega/Udc/Indipendenti
Mendrisiotto
1 ora

Mendrisio, la Giornata internazionale della salute mentale

In vista del 10 ottobre, arriva la presa di posizione congiunta di Supsi, Osc, Pro Mente Sana e Club ’74
08.07.2021 - 12:13
Aggiornamento: 17:23

Maltempo in Ticino, pioggia, grandine e strade interrotte

Piogge intense, raffiche di vento e grandine. A Giubiasco strade invase da un fiume di acqua e grandine

maltempo-in-ticino-pioggia-grandine-e-strade-interrotte
(Rescue Media)
+9

Il Ticino nella morsa del maltempo questa mattina, con l'allerta meteo che sale a livello rosso per diversi temporali con epicentri in vari comuni del Cantone, fra cui Astano, Loco, Moghegno e Minusio, come segnalato da Meteocentrale.ch. Piogge intense, grandine con chicchi grossi come nocciole e fortissime raffiche di vento stanno imperversando per tutto il territorio. Fiumi in piena e torrenti di fango nelle valli.

A Giubiasco, in particolare, un fiume di acqua e grandine ha invaso le strade. Disagi anche dal punto di vista del traffico, segnalati dal Tcs, con una colonna sulla A2 per la chiusura della galleria Collina d'Oro e per un veicolo in avaria. Bloccata per ore per allagamenti la strada cantonale fra Bodio e Giornico poi riaperta.

L'autostrada A2 è rimasta chiusa per diverse ore in direzione sud fra Faido e Biasca in seguito a uno smottamento, ed è stata riaperta intorno alle 17.15.

A Bellinzona una piscina di ghiaccio e acqua perturba il traffico di bus e automobili. Il sottopasso su via Lugano all'altezza di Villa dei Cedri è allagato: auto e bus sono costretti a deviazioni. Sul bus, la radio trasmittente continua a informare gli autisti sui punti critici delle tratte e le possibili deviazioni che devono fare, in tutta la regione.

A Faido, come indica MeteoSvizzera, sono stati registrati 55,5 mm di precipitazioni in 2 ore

Vallemaggia: evacuata un'abitazione a Bignasco 

Il maltempo che ha investito nelle ultime ore il Ticino lascia i suoi primi segni nella Valle del Locarnese. Pioggia battente, forti raffiche di vento e qualche cenno di grandine. Questo è stato il risveglio per molte regioni del Ticino e soprattutto per la Vallemaggia dove sembra concentrarsi il maltempo. MeteoSvizzera già in mattinata aveva diffuso un’allerta di grado 4, per la Leventina, il Locarnese, la Valle Verzasca e la Vallemaggia. 
Le concentrazioni più forti di pioggia si sono verificate intorno alle 9:30 e le 10:30. Diversi i fiumi e i riali ingrossati tanto che, a Bignasco (frazione di Cevio), in zona cascata, è stata evacuata un’abitazione. Sempre restando all'interno del territorio comunale del capoluogo valmaggese, si registrano l'allagamento del rifugio della protezione civile nonché la fuoriuscita di un riale lungo la strada che porta alle case Ofima di Cavergno.  Problemi riscontrati pure per quanto riguarda la rete. Diversi abitanti, domiciliati fra la Coop e le Scuole Medie di Cevio, da circa un paio di ore non dispongono più della connessione internet. I tecnici sono attualmente impegnati per cercare di ristabilirla. Scendendo verso la bassa Valle, anche sulle strade ci sono stati dei disagi. Sulla cantonale fra Lodano e Maggia, infatti, si circola a corsie alternate a causa di un parziale allagamento.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved