chef-in-aiuto-a-case-anziani-e-ospedali
(archivio Ti-Press)
16.03.2020 - 17:31

Chef in aiuto a case anziani e ospedali

Un'idea di GastroTicino, ora che i ristoranti sono chiusi e l'epidemia potrebbe causare carenze di personale nelle strutture d'assistenza

Con i ristoranti chiusi – “un dramma senza precedenti” per GastroTicino – cosa faranno gli chef? Una proposta viene proprio dall’associazione di categoria dei ristoratori: dare una mano in ospedali e case anziani, specie nel caso in cui l’epidemia dovesse condurre a una carenza di personale. Chef e cuochi possono annunciarsi inviando un’e-mail a info@gastroticino.ch, che provvederà poi a contattarli in caso di bisogno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved