ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
2 min

Tre settimane di cantiere a Massagno

Traffico limitato lungo via San Gottardo per i lavori alle sottostrutture e la sistemazione dell’incrocio Arizona
Chiasso
2 ore

Interrogazione al Municipio sulla vicenda del pianista ucraino

Il consigliere comunale Marco Ferrazzini (Us-Verdi-Indipendenti) chiede lumi sulla sostituzione dell’artista da parte dell’Osi
Campione d’Italia
2 ore

È vicina la vendita di uno degli stabili di proprietà comunale

Sarà probabilmente l’immobile che ospitava gli uffici della polizia dell’enclave
Mendrisiotto
3 ore

Due arresti per la tentata rapina a Coldrerio

Un 18enne era stato aggredito lunedì pomeriggio. I presunti autori del gesto avrebbero provato a rubargli il cellulare
Bellinzonese
3 ore

Il Carnevaa di Goss di Sant’Antonino compie 50 anni

La manifestazione si terrà dal 16 al 19 febbraio nel capannone ex pista di ghiaccio
Bellinzonese
4 ore

La sezione La Turrita del Centro si riunisce a Bellinzona

Appuntamento per lunedì 6 febbraio alle 20 al Ristorante Unione
Bellinzonese
4 ore

Pomeriggio di ballo liscio in compagnia dell’Atte Leventina

Appuntamento in programma giovedì 2 febbraio dalle 14 presso il ristorante Alla Botte di Pollegio
Bellinzonese
4 ore

Preso a calci da 20 giovani? ‘No, una lite per degli occhiali’

Cadenazzo: la polizia e il gerente di un bar ridimensionano la notizia (preoccupante se fosse confermata) pubblicata stamane da un portale
Luganese
4 ore

Incontro di meditazione a Pambio Noranco

L’appuntamento è lunedì 6 febbraio alle 20.30 presso il centro Serrafiorita
Bellinzonese
4 ore

Cresciano, inaugurazione della sala multiuso e tombola

Appuntamento in programma domenica 5 febbraio presso il campo sportivo in compagnia di... Yor Milano
Bellinzonese
4 ore

I numeri vincenti della lotteria del carnevale di Cadenazzo

I cinque fortunati possono scrivere a carnevale.cadenazzo@gmail.com per ritirare il loro premio
27.11.2019 - 18:43
Aggiornamento: 20:06

Il Cantone vuole trasferire la giustizia ticinese al palazzo Efg

Accordo tra governo e banca per l'acquisto del palazzo in centro a Lugano. Costo: 80 milioni. Prevista anche la ristrutturazione del Palazzo dei giustizia

il-cantone-vuole-trasferire-la-giustizia-ticinese-al-palazzo-efg
Qui s'installerà il Ministero pubblico ©Ti-Press

La giustizia cantonale potrebbe avere presto una nuova sede: il palazzo Efg di Lugano, come annunciato dalla Rsi. Il Consiglio di Stato (CdS) intende infatti acquistare l'immobile progettato dall'architetto Mario Botta per 80 milioni di franchi. Il messaggio con la richiesta di credito è stato licenziato durante la seduta governativa di oggi. In due comunicati stampa separati, banca e governo confermano la notizia, aggiungendo che le parti hanno sottoscritto il 22 novembre scorso una lettera d'intenti per la compravendita.

L'accordo raggiunto con l'istituto bancario prevede che quest'ultimo occupi la sede per "un periodo indicativo di tre anni dal momento dell'acquisto" da parte del Cantone. In seguito, negli spazi liberati, saranno trasferiti gran parte degli uffici dei tribunali, la pretura penale e quella civile.

L'esecutivo ticinese intende inoltre investire 6,44 milioni di franchi per la progettazione della ristrutturazione del palazzo di giustizia, in via Bossi. Lavori che dovrebbero iniziare dal 2020. Dal 2032, nella sede rinnovata, entreranno il Ministero pubblico unificato, la Magistratura dei minorenni, gli uffici della Polizia cantonale, l'Ufficio della migrazione, l'Ufficio del registro fondiario e l'Ufficio dell'incasso e delle pene alternative.

"Con questa decisione – si legge nel comunicato del governo – il Consiglio di Stato creerà a Lugano - nelle due sedi scelte, ossia nell'attuale Palazzo di giustizia completamente ristruturato e nello stabile ex Banca del Gottardo – un polo per la giustizia ticinese, trasferendovi anche le autorità di prima istanza penale, quando queste erano precedentemente previste a Bellinzona, nel ristrtuturato Pretorio". Spazi, quelli nella capitale, che saranno invece assegnati al Tribunale penale federale per permettere la creazione di una Corte di appello federale indipendente. 

Le due richieste di credito (80 e 6,44 milioni di franchi) dovranno ora passare al vaglio del Gran Consiglio, che si esprimerà verosimilmente all'inizio del prossimo anno.

Dal canto suo, Efg International scrive che la vendita del palazzo consentirà alla banca di "modernizzare e utilizzare al meglio gli altri immobili di sua proprietà a Lugano", si legge nel comunicato. In particolare, l'istituto coglierebbe quest'occasione per "riattivare lo storico Palazzo Riva". L'edificio, "già sede principale della ex Bsi, insieme agli edifici adiacenti offrirà in futuro aree all'avanguardia per la clientela private banking e postazioni di lavoro più contemporanee e sostenibili".

Ecco come sarà organizzato il polo di giustizia luganese

Autorità giudiziarie e servizi previsti presso lo stabile ex Banca del Gottardo

  • Tribunale d'appello (compreso Tribunale penale cantonale e Corte d'appello e di revisione penale)
  • Pretura civile Lugano
  • Tribunale d'espropriazione
  • Ufficio del giudice dei provvedimenti coercitivi
  • Pretura penale
  • Autorità regionali di protezione in riorganizzazione
  • Consiglio della Magistratura
  • Ufficio dei fallimenti
  • Ufficio di esecuzione
  • Autorità di prima istanza Lafe
  • Messaggeria della Cancelleria dello Stato
  • Ufficio dello Stato civile (ev. riserva) 

Autorità giudiziarie e servizi previsti presso il Palazzo di giustizia

  • Ministero pubblico unificato sedi di Lugano e Bellinzona
  • Magistratura dei minorenni (e Servizio educativo minorile)
  • Polizia cantonale (Gend. e PG) Lugano
  • Servizio nuove entrate - Ufficio della migrazione
  • Ufficio del registro fondiario
  • Ufficio dell'incasso e delle pene alternative

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved