Ti-Press/Crinari
Ticino
09.10.2019 - 14:480
Aggiornamento : 16:35

Iniziativa pernice bianca, parte oggi la raccolta firme

Obiettivo raccoglierne 7mila entro il prossimo 16 gennaio per inserire il volatile nell'elenco delle specie protette

Parte oggi la raccolta firme per l’iniziativa popolare “Lasciamo vivere la pernice bianca”: coordinata dall'omonima associazione costituitasi pure nella giornata odierna, chiede di inserire il volatile nella lista delle specie protette prevista nella Legge sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici. Al comitato pubblico di sostegno hanno finora aderito il Wwf Svizzera italiana, Ficedula (Associazione per lo studio e la conservazione degli uccelli della Svizzera italiana), Atra (Associazione svizzera per l'abolizione della vivisezione), le Società èrotezione animali di Bellinzona (Spab) e di Lugano e dintorni (Spald), Gioventù socialista, Verdi liberali e i Giovani Verdi, e si attendono ulteriori adesioni nei prossimi giorni da parte di altre associazioni e formazioni politiche, nonché di cittadine e cittadini a titolo personale. Per la riuscita dell’iniziativa occorrono 7'000 firme entro il 16 gennaio 2020, ma il comitato di cittadini e associazioni che sostengono la campagna mirano a intensificare gli sforzi soprattutto in questa prima fase. È attivo il sito www.pernicebianca.ch da cui scaricare l’argomentario e il formulario da firmare. Su Facebook si trovano sia la pagina “Lasciamo vivere la pernice bianca” sia il relativo gruppo (dove pure è possibile scaricare formulario). La raccolta parte con una serie di eventi già programmati, in cui sarà possibile trovare i formulari da firmare, come ad esempio la conferenza “Cani e gatti, due stili a confronto” organizzata da Atra venerdì 11 ottobre alle ore 20.30 all'Hotel Pestalozzi, in piazza Indipendenza 9, a Lugano. Ma ci saranno pure le bancarelle del Wwf sabato al mercato di Bellinzona e altre bancarelle di volontari prossimamente anche a Lugano e in altri centri del Cantone. L’invito a firmare e far firmare l’iniziativa è rivolto a tutte le persone “che hanno a cuore la natura, la biodiversità e la sorte della pernice bianca, un bellissimo animale che sta subendo gli effetti negativi dei mutamenti climatici al Sud delle Alpi”. La sua popolazione in Ticino “si è ridotta della metà e ormai ogni singolo individuo è importante per la salvaguardia della specie sulle nostre montagne”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
raccolta firme
pernice bianca
pernice
firme
parte oggi
iniziativa
specie
volatile
specie protette
gennaio
© Regiopress, All rights reserved