22.08.2019 - 12:40
Aggiornamento: 13.02.2020 - 16:26

La Posta, parla Cirillo: 'Nuovi posti di lavoro a Bellinzona'

Il nuovo direttore generale del Gigante giallo nella conferenza stampa di Cadenazzo: 'Dobbiamo darci una mossa'. E annuncia un futuro 'trasversale'

a cura de laRegione
la-posta-parla-cirillo-nuovi-posti-di-lavoro-a-bellinzona
Roberto Cirillo, nuovo direttore generale de La Posta (video Ti-Press)

Si è insediato poco più di 20 settimane fa Roberto Cirillo, neo direttore generale della Posta. E invita sin da subito l'azienda a "darsi una mossa". Lo scopo, indicato questa mattina nella conferenza stampa tenutasi nel nuovo centro pacchi di Cadenazzo, è quello di «finanziare il servizio universale senza attingere alle tasche dei contribuenti». Servirà, in questo senso, una «visione globale strategica», che troverà chiara espressione dal 2010 e alla quale sono chiamati a lavorare i 30enni e 40enni (non solo appartenenti ai quadri superiori) che andranno a comporre il gruppo di lavoro «pronto a immaginarsi qualcosa di nuovo, a uscire dalla propria zona di comfort, a rompere gli schemi».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved