nuovo-ufficio-di-tassazione-positivo-il-bilancio-dell-edossier
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
2 ore

Assemblea patriziale di Olivone Campo e Largario

Si terrà questa sera, lunedì 12 aprile, alle 20.15 nella sala patriziale. Bisognerà indossare la mascherina.
Bellinzonese
3 ore

Un sacco di richieste per BelliGreen

Cresce il progetto di impresa sociale attivo nel Bellinzonese nel ritiro a domicilio di rifiuti e ingombranti. La direttrice: 'È un effetto del lockdown'
Locarnese
3 ore

Sgombero dell’area di fronte al Castello: firme contro

Al Municipio di Locarno una petizione per una misura considerata eccessiva. Ma la Polizia replica: prevenzione a favore della salute di tutti
Ticino
3 ore

Tra Divjak e il Ticino, ritratto d’una comunità

Proviamo a unire i puntini tra la figura del generale e il presente della diaspora ex-jugoslava con Nenad Stojanović, politologo
Locarnese
10 ore

Günther Tschanun ammazzò 4 colleghi e morì in Ticino

L'ex capo della polizia delle costruzioni di Zurigo, dopo 14 anni di prigione, cambiò nome e perse la vita in un incidente nel 2015 a Losone
Luganese
13 ore

Lugano, piazze imbrattate dopo gli aperitivi (lunghi)

Fanno discutere i rifiuti di vario genere lasciati da persone che si assembrano all'arrivo della funicolare e di fronte e dietro Palazzo civico
Luganese
14 ore

'La Città dia 500 franchi ai genitori per ogni figlio'

Lugano, una mozione propone il contributo per far fronte al calo di abitanti e alla riduzione della nascite del 13,8% rispetto al 2019
Grigioni
15 ore

'Giornate grigionitaliane' in Valposchiavo il 7 e 8 agosto

L'intenzione è quella di avvicinare e unire il Grigionitaliano nell’ottica della sensibilizzazione al plurilinguismo grigionese
Ticino
12.03.2019 - 10:360
Aggiornamento : 11:05

Nuovo Ufficio di tassazione: positivo il bilancio dell'eDossier

Su 238'000 dichiarazioni d’imposta relative al 2017 rientrate alla Divisione delle contribuzioni solo il 42% è stato compilato e inviato in formato cartaceo.

Il Dipartimento delle finanze e dell’economia ha presentato questa mattina, all’interno di quella che, a fine estate, sarà la nuova sede dell’Ufficio circondariale di tassazione di Lugano, un primo bilancio del progetto eDossier ad un anno dalla sua introduzione. Il 22 febbraio 2018, quindi poco più di un anno fa, la Divisione delle contribuzioni ha presentato una soluzione informatica completa, che ingloba l’intero processo di tassazione: dalla compilazione, da parte del contribuente, della dichiarazione d’imposta, al suo invio, passando in seguito dal processo di accertamento compiuto da parte dell’autorità fiscale, fino alla notifica di tassazione.

Il primo bilancio del progetto risulta positivo. Le tre componenti principali di eDossier (il programma elettronico eTax per la dichiarazione, il sistema Tributum per l’accertamento e il sistema Scan Center per l’archiviazione dei dati) hanno risposto con successo, raggiungendo gli obiettivi fissati. È stato così compiuto un passo nel processo di rinnovamento degli strumenti informatici a disposizione dell’autorità fiscale, che ha permesso una maggiore efficienza e razionalizzazione dei processi di lavoro. Su 238'000 dichiarazioni d’imposta relative al 2017 rientrate alla Divisione delle contribuzioni (dati aggiornati al mese di febbraio 2019), il 42% è stato compilato e inviato in formato cartaceo, il 38% è stato compilato con il programma eTax e inviato in formato cartaceo e il 20% è stato compilato con il programma eTax e inviato elettronicamente. Si può quindi affermare che il programma eTax è stato utilizzato dal 58% dell’utenza: rispetto alle dichiarazioni relative al 2016, quando il tasso di utilizzo di eTax ammontava circa al 50%, vi è quindi stato un sensibile miglioramento. La Divisione delle contribuzioni auspica di incrementare ulteriormente la quota relativa all’invio della dichiarazione in formato elettronico.

La conferenza stampa si è svolta all’interno di quella che, a lavori ultimati, sarà la nuova sede dell’Ufficio circondariale di tassazione di Lugano, nato a gennaio 2019 dalla fusione tra l’Ufficio circondariale di Lugano Campagna e quello di Lugano Città. Lo stabile di via Trevano 69a, che ospitava la Casa dello studente, è stato ristrutturato, completamente risanato e riconvertito in stabile amministrativo: oltre all’Ufficio circondariale di tassazione di Lugano, vi troveranno spazio l’Ufficio delle imposte di successione e di donazione e l’Ispettorato fiscale. L’edificio, il cui investimento complessivo ammonta a circa 18'150'000 franchi, a partire da luglio/agosto 2019 sarà pertanto completamente dedicato ai servizi della Divisione delle contribuzioni. Ciò permetterà numerosi vantaggi logistici e funzionali, che consentiranno ai servizi della Divisione delle contribuzioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved