laRegione
nuovo-ufficio-di-tassazione-positivo-il-bilancio-dell-edossier
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
2 ore

Natalia Ferrara: ‘Il congedo parentale è una misura liberale’

La deputata del Plr sostiene convintamente la proposta che lunedì tornerà in Gran Consiglio e spiega perché voterà in modo diverso dal suo gruppo
Ticino
2 ore

‘Rinforzi per la Procura, non si deve più tergiversare’

Galusero: la proposta del Dipartimento di assegnare due pp a me sta bene. E per uscire dall’impasse sono disposto a ritirare la mia iniziativa parlamentare
Locarnese
2 ore

Navigazione: elettrificare... per dare due scosse

Il presidente di Snl in esclusiva sui problemi del bacino svizzero, il mancato accordo consortile e la visione (elettrica) per Verbano e Ceresio
Locarnese
9 ore

Liberali di Locarno, ‘tourbillon’ per tre seggi

Apertissima la lotta interna per un posto in Municipio. Con gli uscenti Scherrer, Giovannacci e Merlini, in lista Renna, Pini, Silacci e Mitric
Mendrisiotto
12 ore

Mendrisio al via: vaccinati i primi cento cittadini

Chiasso seguirà a ruota. Entro la settimana prossima si saranno inoculate oltre mille dosi
Bellinzonese
12 ore

Polo socio-sanitario, Acquarossa lancia un segnale

Per evitare spazi che rimarrebbero vuoti il Municipio confida di poter firmare precontratti con gli interessati
Bellinzonese
13 ore

Bike sharing Biasca-Olivone: c’è da migliorare

L'anno scorso soltanto 252 noleggi a causa del sistema di riservazione un po' complesso che andrà semplificato
Luganese
13 ore

Lugano compra gli studi radio per creare la Casa della musica

Accordo raggiunto fra Città e Ssr. L'ultima parola spetterà al Consiglio comunale
Ticino
12.03.2019 - 10:360
Aggiornamento : 11:05

Nuovo Ufficio di tassazione: positivo il bilancio dell'eDossier

Su 238'000 dichiarazioni d’imposta relative al 2017 rientrate alla Divisione delle contribuzioni solo il 42% è stato compilato e inviato in formato cartaceo.

Il Dipartimento delle finanze e dell’economia ha presentato questa mattina, all’interno di quella che, a fine estate, sarà la nuova sede dell’Ufficio circondariale di tassazione di Lugano, un primo bilancio del progetto eDossier ad un anno dalla sua introduzione. Il 22 febbraio 2018, quindi poco più di un anno fa, la Divisione delle contribuzioni ha presentato una soluzione informatica completa, che ingloba l’intero processo di tassazione: dalla compilazione, da parte del contribuente, della dichiarazione d’imposta, al suo invio, passando in seguito dal processo di accertamento compiuto da parte dell’autorità fiscale, fino alla notifica di tassazione.

Il primo bilancio del progetto risulta positivo. Le tre componenti principali di eDossier (il programma elettronico eTax per la dichiarazione, il sistema Tributum per l’accertamento e il sistema Scan Center per l’archiviazione dei dati) hanno risposto con successo, raggiungendo gli obiettivi fissati. È stato così compiuto un passo nel processo di rinnovamento degli strumenti informatici a disposizione dell’autorità fiscale, che ha permesso una maggiore efficienza e razionalizzazione dei processi di lavoro. Su 238'000 dichiarazioni d’imposta relative al 2017 rientrate alla Divisione delle contribuzioni (dati aggiornati al mese di febbraio 2019), il 42% è stato compilato e inviato in formato cartaceo, il 38% è stato compilato con il programma eTax e inviato in formato cartaceo e il 20% è stato compilato con il programma eTax e inviato elettronicamente. Si può quindi affermare che il programma eTax è stato utilizzato dal 58% dell’utenza: rispetto alle dichiarazioni relative al 2016, quando il tasso di utilizzo di eTax ammontava circa al 50%, vi è quindi stato un sensibile miglioramento. La Divisione delle contribuzioni auspica di incrementare ulteriormente la quota relativa all’invio della dichiarazione in formato elettronico.

La conferenza stampa si è svolta all’interno di quella che, a lavori ultimati, sarà la nuova sede dell’Ufficio circondariale di tassazione di Lugano, nato a gennaio 2019 dalla fusione tra l’Ufficio circondariale di Lugano Campagna e quello di Lugano Città. Lo stabile di via Trevano 69a, che ospitava la Casa dello studente, è stato ristrutturato, completamente risanato e riconvertito in stabile amministrativo: oltre all’Ufficio circondariale di tassazione di Lugano, vi troveranno spazio l’Ufficio delle imposte di successione e di donazione e l’Ispettorato fiscale. L’edificio, il cui investimento complessivo ammonta a circa 18'150'000 franchi, a partire da luglio/agosto 2019 sarà pertanto completamente dedicato ai servizi della Divisione delle contribuzioni. Ciò permetterà numerosi vantaggi logistici e funzionali, che consentiranno ai servizi della Divisione delle contribuzioni.

© Regiopress, All rights reserved