Raffaele De Rosa, candidato al governo (Ti-Press)
Ticino
08.01.2019 - 18:070
Aggiornamento : 19:26

Candidato al governo, Raffaele De Rosa sarà direttore Ers al 50%

Dimezzerà il suo impegno presso l'Ente regionale per lo sviluppo Bellinzonese e Tre valli per i prossimi tre mesi

Raffaele De Rosa, candidato Ppd al Consiglio di Stato, riduce al 50% la sua attività quale direttore dell’Ente regionale per lo sviluppo Bellinzonese e Tre valli (Ers-Bv) per i prossimi tre mesi. La richiesta di diminuzione del tempo di lavoro, che De Rosa aveva anticipato da queste colonne lo scorso 23 novembre, è stata concordata con il consiglio direttivo dell’ente. Ciò dovrebbe permettere, si legge nel comunicato diramato ieri, di “assicurare l’operatività dell’Agenzia, di tutelare l’Ers-Bv da eventuali pretestuose polemiche e, non da ultimo, di permettere a Raffaele De Rosa di svolgere la campagna elettorale nelle migliori condizioni”. La riduzione sarà effettiva fino al 7 aprile, data delle elezioni cantonali. La candidatura di De Rosa, precisa ancora la nota, “sarà un’occasione privilegiata per mettere al centro del dibattito politico i temi dell’economia, dello sviluppo regionale e territoriale, dello sviluppo sostenibile, dei trasporti e della mobilità, oltre alle tematiche del turismo, del mercato del lavoro e delle piccole e medie imprese”.

© Regiopress, All rights reserved