ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
2 ore

A Riazzino si discute della ‘metafisica dopo Kant’

Orizzonti filosofici propone una conferenza con Massimo Marassi, professore di Filosofia teoretica dell’Università Cattolica di Milano
Ticino
3 ore

Alleanza Lega-Udc: Zali attacca, Marchesi imperturbabile

Alla festa elettorale leghista volano parole roventi. Ma il presidente democentrista replica: ‘Non intendo alimentare sterili polemiche’
Mendrisiotto
4 ore

Il Nebiopoli 2023? ‘Un Carnevale da grandi numeri’

Il presidente Alessandro Gazzani tira le somme di quest‘ultima edizione chiassese. ’Il villaggio è diventato troppo stretto’
Locarnese
6 ore

Per la Stranociada un successo… incontenibile

Organizzatori soddisfatti per le 10mila persone sulle due serate, ma qualcuno lamenta ‘caos organizzativo’ alla risottata della domenica
Ticino
8 ore

Interpellanza sul caso del pianista ucraino sostituito

Ay e Ferrari (Pc) chiedono fra l’altro al governo se ‘simili misure dal sapore censorio non giovino alla credibilità della politica culturale del Cantone’
Locarnese
9 ore

Plr e Verdi Liberali di Gordola: ‘Moltiplicatore fisso all’84%’

Il gruppo in Cc si esprime in vista della seduta di martedì sostenendo il rapporto di maggioranza. Municipio e minoranza propongono un aumento
Bellinzonese
9 ore

Valle di Blenio, ultime settimane per distillare a Motto

Il Consorzio Alambicco comunica che l’attività terminerà il 28 febbraio
Bellinzonese
11 ore

Gara dei parlamentari: vincono Buri e Ghisla

Il tradizionale slalom dei granconsiglieri si è svolto ieri a Campo Blenio
25.01.2023 - 12:00
Aggiornamento: 15:40

Via Campo sportivo a Mendrisio, prima fase superata

Sin qui ‘non vi sono stati particolari problemi di traffico’. Ma il cantiere è lungo e gli interrogativi della politica locale non si sono esauriti

via-campo-sportivo-a-mendrisio-prima-fase-superata
Ti-Press
Intervento complesso

Sin qui la prova cantiere, lì, lungo via Campo Sportivo a Mendrisio, è stata superata. In effetti, la prima fase di chiusura totale di uno dei tratti fra i più sollecitati della Città, «non ha creato, al momento, particolari situazioni di congestionamento del traffico». Parola del capo dicastero Costruzioni Daniele Caverzasio, il quale, interpellato dal consigliere comunale del Centro Gianluca Padlina, mercoledì ha restituito all’aula consiliare il bilancio iniziale di un intervento complesso che, nelle sue quattro tappe, richiederà complessivamente 26 mesi di lavori. Non è un caso, infatti, che politica locale e cittadinanza abbiano gli occhi fissi su un’opera che interesserà pure via Franchini e che è finita al centro anche di altri due atti parlamentari.

Nei passi di avvicinamento al cantiere, ha tenuto a far sapere Caverzasio, «tra i criteri e i principi operativi per la definizione delle fasi di lavoro e dei flussi di traffico vi è senz’altro l’accessibilità alle proprietà private. I responsabili comunali e cantonali – ha confermato – hanno messo in campo tutto ciò che era tecnicamente possibile per ridurre al minimo i disagi a residenti e attività commerciali nel comparto. È chiaro che quando si tratta di arterie stradali e di assi trafficati il disagio c’è e ci sarà sempre», sconfinando a volte pure nei collegamenti viari vicini.

In ogni caso, ha spiegato ancora il capo dicastero, «la Polizia e l’Ufficio tecnico, in accordo con le autorità stradali cantonali, hanno ritenuto che la chiusura di via Campo Sportivo fosse attuabile senza eccessivi disagi alla circolazione. Già in passato la strada era stata completamente chiusa al traffico in occasione della realizzazione della rotonda accanto al Mercato Coperto e senza aver causato problemi». Per contro «la possibile chiusura completa di via Franchini è stata ritenuta problematica. Si è quindi deciso il mantenimento costante di una corsia di scorrimento, a scendere, senza la necessità di posare un semaforo».

Si comprende bene perché, in questo contesto, il programma dei lavori rappresenta il 25 per cento del punteggio di aggiudicazione delle commesse. La necessità di saperne di più, comunque, non si è ancora esaurita. La settimana scorsa a tornare sul tema e sui tempi dell’opera è stata anche una interrogazione del gruppo Lega-Udc-udf. Il consigliere dell’Altrenativa Daniele Stanga attira, invece, l’attenzione su un altro aspetto: la chiusura di via Campo Sportivo ha provocato il travaso di traffico su via Diener, rendendo la situazione "invivibile per gli abitanti della zona che sono costretti a subirne le conseguenze".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved