ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
11 ore

‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’

Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
14 ore

‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’

Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
17 ore

‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’

Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
Bellinzonese
21 ore

Coriandoli ma non solo: a Cadenazzo volano pure pugni e calci

Prima serata di bagordi carnascialeschi segnata da una persona ferita al capannone. Il presidente: ‘Episodio fortunatamente isolato e circosrcritto’
Locarnese
1 gior

Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti

Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Luganese
1 gior

‘Spetta agli organizzatori gestire i propri rifiuti’

Il Municipio risponde a un’interrogazione in cui si questionava sull’impatto ambientale delle manifestazioni pubbliche
Luganese
1 gior

Lac, bilancio condizionato dalla pandemia del Covid

L’ente culturale fa segnare un leggero utile d’esercizio, i conti in Consiglio comunale
Bellinzonese
1 gior

Bodio: riprendono i mercatini benefici dell’Associazione Alessia

A partire da mercoledì 1 febbraio nello stabile ex Monteforno
Ticino
1 gior

Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’

Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
1 gior

Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi

Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Bellinzonese
1 gior

Porte aperte alle Scuole Santa Maria di Bellinzona

Giovedì 9 febbraio possibilità di assistere alle lezioni e incontrare i docenti di scuole elementari e medie
09.10.2022 - 19:44
Aggiornamento: 17.10.2022 - 16:48

Mendrisio, la Commissione è per la tutela della casa anni Trenta

Il Municipio ha risposto a un’interrogazione sul futuro dell’edificio di Via Beroldingen e sul lavoro della ‘delegazione’ per i Beni culturali

mendrisio-la-commissione-e-per-la-tutela-della-casa-anni-trenta

Ad agosto un’interrogazione chiedeva lumi al Municipio di Mendrisio circa il futuro di un edificio degli anni 30 in Via Beroldingen. Ora è arrivata la risposta all’atto parlamentare dei consiglieri comunali della Lista civica Tiziano Fontana e Antonia Bremer. La casa, lo ricordiamo, potrebbe essere inserita tra quelle meritevoli di tutela, ma su di essa c’era interesse per una demolizione e costruzione.

La Commissione preposta ad allestire la lista dei beni culturali di interesse locale "ha proposto di tutelare l’edificio", comunica il Municipio che precisa: "Si coglie l’occasione per segnalare che, in considerazione del grado di avanzamento della procedura della variante di Piano regolatore del Comparto Stazione Ffs / Rime Brecch, la proposta di tutela ‘Bene culturale d’interesse locale’ per questo oggetto sarà verosimilmente anticipata da quest’ultima".

‘Non c’è mai stata una domanda di costruzione/demolizione, ma solo una informativa’

Nell’atto parlamentare, Fontana e Bremer criticavano il modo in cui i media avessero presentato il progetto di costruzione: "È stata fin troppo entusiasta" ed "era del tutto assente una riflessione su quanto esistente su quel fondo da un punto di vista architettonico e urbanistico". Secondo gli interroganti, infatti, l’edificio "è di pregio architettonico, come ha verificato un ricercatore storico dell’architettura". Nell’interrogazione veniva chiesto dunque al Municipio se avesse sospeso la domanda di costruzione/demolizione che riguarda la casa. "Una domanda con procedura ordinaria non è mai pervenuta all’Ufficio tecnico comunale", è la risposta. L’organo direttivo rileva però che "una domanda preliminare informativa, che prevedeva l’abbattimento dell’edificio esistente e l’edificazione di un complesso residenziale, amministrativo e commerciale, è stata inoltrata in maggio 2021. In considerazione del fatto che la Commissione per i Beni culturali aveva ritenuto degno di tutela lo stabile esistente, allo stato della pianificazione, l’abbattimento dell’edificio esistente non poteva essere preso in considerazione". Con una risoluzione municipale è stato deciso d’informare l’istante che la domanda di costruzione, così presentata, sarebbe stata sospesa.

Il Municipio non si pronuncia sulle proposte della Commissione

In generale, sull’eventuale tutela di edifici, tra cui la casa anni Trenta, il Municipio "ritiene corretto non pronunciarsi ulteriormente sulle proposte della Commissione, per le quali ne prenderà esclusivamente atto prima della trasmissione al Cantone per esame preliminare", si legge nella risposta all’interrogazione. "Sarà il Consiglio comunale a esprimersi in merito a eventuali modifiche analogamente a qualsiasi altra variante di Piano regolatore".

Il Municipio di Mendrisio, rispondendo a una domanda dell’interrogazione, afferma inoltre che "i lavori della Commissione termineranno entro la fine del 2022. In seguito il dossier sarà trasmesso al Dipartimento del territorio per esame preliminare e dopo il suo riscontro potrà essere licenziato il relativo messaggio" sulla variante di Piano regolatore.

L’edificio in questione fa parte di uno dei 1’230 oggetti che fanno parte di un "censimento trasmesso dal Cantone per i quali è richiesta una valutazione atta a determinare quali siano gli oggetti degni di una tutela in qualità di bene culturale di interesse locale", ricorda il Municipio. Per esaminare e valutare "secondo precisi criteri" le costruzioni sul territorio di Mendrisio, era stata dunque incaricata l’apposita Commissione, "composta da esperti e da rappresentanti di tutte le forze politiche presenti in Municipio’.

Leggi anche:

Mendrisio, quell’edificio merita di essere tutelato

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved