Mendrisiotto
Piante invasive a Stabio, il Comune offre rimozione gratuita
Azione comunale per le palme di Fortune. Gli interessati sono invitati ad annunciarsi entro la fine di luglio
Palazzo civico
(Ti-Press)
4 Maggio 2022
|

"Il Comune di Stabio è intenzionato a proteggere il più possibile il proprio territorio dall’invasione di questa specie di palma. Infatti è già in atto una sua eliminazione dalle aree boschive e dal suolo pubblico. Il Comune offre una rimozione gratuita di questa palma a tutti i cittadini che possiedono una o più palme di Fortune su terreni di loro proprietà e che fossero interessati a salvaguardare l’ecosistema del proprio territorio. Chi fosse interessato alla rimozione della palma può contattare l’Ufficio ambiente entro il 31 luglio". È quanto notifica il Municipio di Stabio in un comunicato stampa, dove si evidenzia: "In Ticino è attualmente in atto un’invasione di palma di Fortune. Questo tipo di palma, soprannominata anche ‘palma ticinese’, proviene dall’Asia e si sta diffondendo incontrollabilmente sul nostro territorio".

Un’altra soluzione applicabile può essere quella di posizionare dei teli protettivi di plastica attorno alle foglie e ai fiori della pianta durante la stagione di fioritura, per evitare una successiva diffusione dei frutti. Un ultimo suggerimento che viene dal Comune: per riuscire ad eliminare questa specie di palma sul nostro territorio è quello di sradicare dal terreno le palme che stanno germogliando, nel momento in cui queste vengono avvistate in ambienti naturali, come per esempio nei boschi. Però, in ogni caso, la soluzione più efficace rimane l’eliminazione totale della pianta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE