cineclub-del-mendrisiotto-ultimo-film-di-ri-pensare-i-confini
Ti-Press
In sala
01.02.2022 - 16:50
Aggiornamento : 07.02.2022 - 16:36

Cineclub del Mendrisiotto, ultimo film di Ri-pensare i confini

Il 10 febbraio sarà proiettata la pellicola del 1972 di Bruno Soldini interamente girata in Ticino. Fra i temi, il contrabbando

Nell’ambito della rassegna del Cinceclub del Mendrisiotto Ri-pensare i confini, organizzata in collaborazione con il Museo etnografico della Valle di Muggio, che ha preso il via lo scorso 12 gennaio, a concludere il ciclo, giovedì 10 febbraio alle 20.45 nella sala Multiteatro Ciak e Mignon, sarà un film “storico” del 1972 firmato da Bruno Soldini: Storia di confine. Interamente girato in Ticino, in particolare nel Mendrisiotto, è un lungometraggio che racconta una storia legata al nostro territorio e al “contrabbando di fatica”, praticato dalla povera gente di confine. Il film sarà preceduto da un incontro con il regista e con il direttore della Ticino Film Commission Niccolò Castelli.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
film mendrisiotto
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved