furti-nei-negozi-licenziato-poliziotto-di-mendrisio
Non tutto veniva scansionato alle casse self service (archivio Ti-Press)
27.06.2021 - 14:13
Aggiornamento: 17:37

Furti nei negozi, licenziato poliziotto di Mendrisio

La decisione è stata presa dal Municipio. L'agente era stato sorpreso a non pagare tutta la merce alle casse self service

È stato licenziato il poliziotto della Polizia Città di Mendrisio raggiunto nelle scorse settimane da un decreto d'accusa per furto semplice dopo essere stato sorpreso a rubare in un supermercato. La decisione, come ha riferito sabato il CdT, è stata presa dal Municipio di Mendrisio. Contro la decisione, l'agente ha facoltà di presentare ricorso. 

Stando a quanto ricostruito, gli episodi si sarebbero verificati nel corso degli ultimi mesi. Utilizzando le casse self service, l'uomo avrebbe omesso di pagare tutta la merce acquistata. Un comportamento che sarebbe stato notato dallo stesso personale del supermercato, che ha quindi controllato l'agire dell'uomo fino alla commissione dell'illecito e alla successiva segnalazione.

Leggi anche:

Un agente della comunale di Mendrisio sospettato di furto

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
casse self service furto licenziato poliziotto mendrisio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved