ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
36 min

Intercity, un treno chiamato desiderio. Oggi esaudito

Il via libera della Camera alta alle fermate nel Distretto fa gioire i sindaci di Chiasso e Mendrisio. Che rinviano il confronto sulle stazioni
Luganese
1 ora

Lugano Region: ‘Risultati migliori del previsto’

I pernottamenti del 2022 superano quelli degli anni prepandemici, ma si guarda al 2023 con prudenza. Spaventa in particolare l’inflazione.
Mendrisiotto
1 ora

Arzo: fu tentato omicidio, inflitti sei anni e mezzo di carcere

La Corte di appello e di revisione penale pronuncia una nuova sentenza nei confronti dell’uomo che strinse il collo della moglie fino a farla svenire
Ticino
2 ore

Casse malati, 11mila firme per gli sgravi. E un asino che raglia

La Lega consegna in governo le sottoscrizioni all’iniziativa per la deducibilità integrale dei premi. Poco dopo la sinistra porta i regali per i ricchi
Ticino
2 ore

‘No a qualsiasi scenario che impedisca al popolo di votare’

Marina Carobbio e il (molto probabile) seggio vacante al Consiglio degli Stati post Cantonali, il presidente cantonale dell’Udc pianta già qualche paletto
Luganese
3 ore

Pregassona, riproposto il Natale insieme

Aperte le iscrizioni per il pranzo in compagnia organizzato al capannone dal Kiwanis Club Lugano, dopo due anni di pausa dovuti alla pandemia
Luganese
3 ore

Lugano celebra i suoi volontari

In occasione della Giornata internazionale del volontariato indetta dalle Nazioni Unite, il Municipio ha ringraziato i settecento presenti
Bellinzonese
3 ore

Bella prova degli schermidori turriti in quel di Küssnacht

Associazione Bellinzona scherma soddisfatta dei propri atleti che hanno partecipato alla prima gara a livello nazionale dopo il lungo stop dovuto al Covid
02.05.2021 - 16:41

Mendrisio e Finanze: 'Mancata responsabilità del Plr'

Ppd e Verdi liberali critici sulla non assunzione da parte del partito di maggioranza guidato dal sindaco Samuele Cavadini del Dicastero finanze

mendrisio-e-finanze-mancata-responsabilita-del-plr
I sette municipali di Mendrisio (Ti-Press)

Ha provocato 'sorpresa' la suddivisione dei dicasteri in seno al Municipio di Mendrisio. A mostrarla, come si legge in un comunicato stampa, "per la mancata assunzione di responsabilità da parte del Partito liberale" i gruppi del Partito popolare democratico e dei Verdi Liberali. Se da una parte, infatti, esprimono le loro congratulazioni ai municipali eletti e l'augurio alla nuova compagine di buon lavoro per la legislatura entrante, dall'altra, nella suddivisione dei dicasteri si dicono sorpresi per la mancata assunzione delle Finanze da parte del Plr, partito di maggioranza relativa.

"La legislatura, purtroppo, prende avvio ancora in regime di pandemia e le autorità comunali saranno chiamate ad affrontare sfide molto difficili e cruciali per il futuro della Città di Mendrisio – evidenziano Ppd e Verdi liberali –. Il Partito popolare democratico è pronto a dare il suo contributo, anche attraverso l’attività dei propri municipali che hanno confermato le responsabilità assunte nella scorsa legislatura; Francesca Luisoni dirigerà il Dicastero pianificazione e il Dicastero economia, Paolo Danielli guiderà il Dicastero sport e tempo libero e il Dicastero museo e cultura. Un ringraziamento e un augurio particolari vanno al municipale Daniele Caverzasio (Lega dei ticinesi, Ndr.) che si è generosamente fatto carico del sorprendente disimpegno del neo partito di maggioranza relativa per quanto riguarda la conduzione delle finanze cittadine. Alla sorpresa si unisce ovviamente il rammarico, dato che il Plr avrebbe avuto tra le proprie file dei profili sicuramente adeguati all’assunzione di questa importante responsabilità: Samuele Cavadini è un economista aziendale, Massimo Cerutti è un imprenditore di grandi capacità, che, oltretutto, in campagna elettorale si è profilato proprio in materia di finanze comunali".

'I liberali radicali abbandonino gli imbarazzi e le esitazioni'

Il Ppd e i Verdi liberali Mendrisio, "incoraggiano quindi il Plr ad abbandonare gli imbarazzi e le esitazioni iniziali e assicurano fin d’ora la propria disponibilità ad affrontare con piena responsabilità le importante sfide a cui sarà confrontata Mendrisio nei prossimi anni. In quest’ottica è importante rilevare che, con il concorso decisivo dei municipali Ppd che, negli anni, si sono succeduti alla conduzione del Dicastero finanze, il passaggio di consegne avviene in una situazione nella quale i conti del Comune sono in ordine, con un capitale proprio accumulato di oltre 33,6 milioni di franchi e, soprattutto, nella quale è stato sin qui possibile garantire il mantenimento del moltiplicatore d’imposta al 75%".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved