cittadini-piu-vicini-alla-dispensa-in-valle-di-muggio
(Ti-Press)
13.11.2020 - 17:00
Aggiornamento: 17:42

Cittadini più vicini alla Dispensa in Valle di Muggio

La situazione sanitaria ha inciso sulle abitudini della popolazione. Ma per l'assemblea si rinvia al 2021

A prima vista può sembrare un paradosso, ma pandemia e confinamento hanno avvicinato di nuovo la popolazione ai negozi di paese. È successo anche in Valle di Muggio, dove la Dispensa ha potuto toccare con mano il sostegno dei soci - 650 in tutto -, e il supporto di "fornitori, enti locali, Municipio di Breggia e volontari". Un seguito importante che rincuora. Un segnale lo danno, però, anche i bilanci del 2019, chiusi con un avanzo, seppur piccolo, di 1'379 franchi. Gli associati potranno conoscere tutti i dettagli scrivendo a amministrazione.dispensa@gmail.com.

Per esprimere il loro voto, però, gli associati dovranno attendere la primavera prossima. Il Consiglio di amministrazione della Cooperativa ha, infatti, deciso di rinviare l'assemblea annuale, che sarà convocata entro fine aprile e unirà l'analisi delle cifre 2019 con quelle del 2020. Come si fa sapere in una lettera indirizzata di recente ai soci, la scelta è stata presa dopo "attenta valutazione" a fronte della pandemia e dell'impossibilità di garantire uno svolgimento sicuro del plenum dal profilo sanitario.

Per dire grazie ai soci, la Dispensa ha pensato di offrire un buono acquisto. Basterà presentare la missiva in uno dei due negozi, a Muggio o a Caneggio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved