ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
4 ore

Lugano, scontro tra un automobilista e un motociclista

Ad avere la peggio il secondo, un 47enne che ha riportato ferite di media gravità. È successo a inizio serata in via Ciani
Luganese
6 ore

50 anni di Fondazione Ipt, 50 anni di aiuto nel lavoro

Domani all’Hotel Splendide Royal di Lugano un evento. Il direttore di Ipt Ticino Marco Romano: ‘Importante opportunità di networking’.
Locarnese
6 ore

Lupi in Rovana, si teme ‘seguano’ le prede al piano

Incontro a Bellinzona tra mondo agricolo, istituzioni locali, Associazione contro i grandi predatori e Cantone per cercare possibili soluzioni al problema
Mendrisiotto
6 ore

Servizio idrico, c’è il sigillo degli Enti locali

Via libera della Sezione alle fondamenta del Consorzio che vede unire le forze del Basso Mendrisiotto
Luganese
6 ore

Lugano, all’ex asilo Ciani arriva il festival Satori

La manifestazione del benessere olistico ‘slegata dalla pura vendita’ e a chilometro zero propone una due giorni con terapisti e prodotti ticinesi
Bellinzonese
7 ore

Villaggio di Natale e pista di ghiaccio confermati a Bellinzona

Il Municipio ha fissato le misure di risparmio energetico ma senza rinunciare alle principali attrattive per le famiglie. Salvo anche il Rabadan
Grigioni
8 ore

Festa del vino con Luis Landrini Trio a Grono

Appuntamento per sabato 8 ottobre dalle 11 alle 18 nella piazzetta Birraria al B Atelier Bistrôt
Mendrisiotto
8 ore

L’insegna copre il trompe l’oeil. Scattano gli interrogativi

A Besazio a un intervento dell’artista Marti si è preferita una pubblicità. E l’AlternativA adesso vuole sapere perché
Luganese
9 ore

Lugano, chiusure viarie per la ‘Ladies run’

La tratta del lungolago verrà sbarrata alle auto dalle 9 alle 16, dalla rotonda del Lac fino a piazza Castello. Lo stesso per la zona di Riva Caccia.
Mendrisiotto
9 ore

‘Il ruolo del piccolo commercio sarà rivalutato’

La Società commercianti del Mendrisiotto ha tenuto la sua assemblea e ha presentato le novità: un servizio di prima consulenza legale e un nuovo sito
Ticino
9 ore

Il capo dell’esercito svizzero al Lac per parlare di sicurezza

Thomas Süssli sarà in Ticino il 18 ottobre in occasione della conferenza organizzata dall’Armsi e risponderà alle domande del pubblico
Bellinzonese
9 ore

Il gruppo blues-rock Fleurs Du Mal in concerto a Bellinzona

Appuntamento per venerdì 7 ottobre alle 22 al Folk Bar. La band romana torna in Ticino dopo tre anni e presenterà il nuovo Cd ‘Gumbo’
28.10.2020 - 12:09
Aggiornamento: 13:47

Il Gran Consiglio si terrà a Mendrisio fino a fine anno

Le prossime tre sedute si terranno al Mercato Coperto. Le spiegazioni del presidente Daniele Caverzasio

il-gran-consiglio-si-terra-a-mendrisio-fino-a-fine-anno
Dagli ‘acquari’ di Bellinzona al Mercato Coperto di Mendrisio (Ti-Press)

Dopo la trasferta a Lugano e il rientro a Bellinzona, il Gran Consiglio sbarca a Mendrisio. Le prossime tre sedute – in agenda dal 9 all'11 novembre, dal 23 a 25 novembre e dal 14 al 17 dicembre – si terranno infatti al Centro Manifestazioni Mercato Coperto di Mendrisio. Una soluzione, come ci spiega il presidente del Gran Consiglio Daniele Caverzasio, che è stata presa dopo una valutazione medico-sanitaria effettuata con l'Ufficio del medico cantonale. «Nonostante le misure di protezione prese, una sala di 100 persone come quella del Gran Consiglio diventa riduttiva considerata la situazione epidemiologica attuale e l'aumento esponenziale dei contagi – commenta Caverzasio –. Questo nonostante il piano pandemico messo in atto a Bellinzona abbia tenuto: la positività di un deputato emersa al termine dell'ultima seduta non ha generato quarantene (fatta eccezione per i due deputati che hanno pranzato con lui)». Il medico cantonale è però arrivato alla conclusione che «una maggiore distanza tra deputati garantirebbe una maggiore sicurezza».

La scelta di Mendrisio

Dopo aver valutato un ritorno al Palazzo dei Congressi e il Palazzetto Fevi di Locarno, la scelta è caduta su Mendrisio. «Questa soluzione ci dava la continuità di date, essendo disponibile per le tre proposte – continua Caverzasio –. Dispone inoltre dei requisiti tecnici e acustici, già sperimentati in occasione del Consiglio comunale di Mendrisio, ed è facile da raggiungere perché ha i posteggi e si trova poco distante dalla stazione ferroviaria». Ultimo, ma non per importanza, criterio, è che, essendo il Mercato Coperto una struttura di proprietà del cantone, «non ci sar l'affitto da pagare».

Daniele Caverzasio potrà quindi presiedere le sedute dalla ‘sua’ Mendrisio, Città di cui è anche municipale. «Credo che nessuno avrebbe voluto portar via il Parlamento dalla sua sede naturale, perché significa marcare l'eccezionalità della situazione – afferma il presidente –. Sarebbe stato meglio ritrovarci al Mercato Coperto per i festeggiamenti del Primo cittadino ed evitare di spostare le sedute». A livello politico, «il 2020 verrà probabilmente ricordato nei libri di storia come l'anno del Parlamento e del Presidente itinerante ma, ripeto, è il segnale di una pandemia che sta lasciando il segno sia a livello umano e anche a livello economico e di comportamenti individuali».

Mascherina obbligatoria

Il Mercato Coperto verrà allestito come il Palazzo dei Congressi, ovvero con il distanziamento dei tavoli. «Sarà obbligatorio indossare la mascherina – conclude Daniele Caverzasio –. I deputati saranno inoltre invitati a lasciare il posto il meno possibile. I comportamenti individuali possono fare la differenza: come lo chiediamo ai cittadini, lo chiediamo ai deputati, me compreso, perché sta a noi dare l'esempio».

Di seguito, l'intervista di Daniele Caverzasio al "Marghe&Chiello show" di Radio Ticino

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved