mendrisio-servizi-e-volontari-contro-disagio-e-isolamento
Accanto agli anziani, si vigila anche sulle famiglie monoparentali (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
9 min

Il luglio 2022 è stato il secondo più caldo di sempre in Ticino

Il mese appena trascorso ha visto uno scarto di +2,6 °C rispetto alla norma 1991-2020: il record rimane a luglio 2015, con uno scarto di oltre 3°C
Ticino
34 min

Strategia energetica, Marchesi (Udc): ‘Il nucleare al centro’

Il presidente e consigliere nazionale democentrista ‘preoccupato’ per la situazione attuale svela la sua ricetta: ‘Finora da Berna proposte insufficienti’
Bellinzonese
6 ore

Dieci chilometri di colonna sotto il sole tra Biasca e Airolo

Rientro dei vacanzieri e momentanea chiusura della galleria del San Gottardo mandano l’asse autostradale in tilt
Bellinzonese
8 ore

Tunnel del San Gottardo chiuso in entrambe le direzioni

Veicolo in avaria poco prima di mezzogiorno: situazione ‘calda’ sull’asse autostradale ticinese
Bellinzonese
15 ore

Bistrot di Bellinzona, ‘Nessuna truffa né maltrattamenti’

Il gerente Ivan Lukic non nasconde le difficoltà economiche. Tuttavia alcune persone hanno ‘tenuto duro, credendo nel progetto. Altre lo hanno diffamato’
Luganese
15 ore

Rovio, fucile notificato ma il padre era senza porto d’armi

Emergono ulteriori aspetti legati al grave fatto di sangue capitato domenica scorsa ad Agno: il 49enne non aveva il permesso di girare con il Flobert
Ticino
15 ore

Aspettando Godot... e Greta Gysin. L’area rossoverde attende

Sarebbe imminente la decisione della consigliera nazionale dei Verdi se candidarsi o meno per il governo. Bourgoin e Riget: ’Avanti, con o senza di lei’
Bellinzonese
21 ore

Vacanze costose e beni di lusso con i guadagni della cocaina

Condannato a 4 anni e 3 mesi (più l’espulsione dalla Svizzera) un 35enne recidivo e reo confesso. La Corte: ‘Prognosi nefasta’
Locarnese
22 ore

Gambarogno, 83enne inghiottito dalle acque del lago

L’uomo, un confederato, si era tuffato per una nuotata ma non è più riemerso. Partito dal Porto patriziale di Ascona, aveva ‘toccato’ alcune imbarcazioni
Bellinzonese
1 gior

Bennato e tanta buona musica allo Spartyto di Biasca

Tre serate intense il 25, 26 e 27 agosto in Piazza Centrale per la 32esima scoppiettante edizione
Locarnese
1 gior

Orselina, Silvan Zingg al Parco

Il grande pianista svizzero, re del Boogie Woogie e del Blues, sarà di scena mercoledì
Locarnese
1 gior

Onsernone, da mezzo secolo senza mai perdere ‘LaVoce’

Compie 50 anni il semestrale (un tempo bimestrale) della locale Pro; una rivista cartacea nata per parlare di territorio e offrire spunti di riflessione
Luganese
1 gior

Pregassona, tanta frutta e verdura agli orti condivisi

Le cassette messe a disposizione dall’Associazione Amélie hanno dato, nel vero senso della parola, i loro frutti. Purtroppo ci sono stati anche dei furti.
Luganese
1 gior

Hangar malmesso ad Agno, scatta l’interpellanza

Sara Beretta Piccoli, alla luce del rischio di rilascio di amianto nella struttura aeroportuale (lato fiume), chiede lumi al Municipio
laR
 
14.04.2020 - 06:00

Mendrisio, servizi e volontari contro disagio e isolamento

La Città mette in campo misure e operatori per tenersi in contatto (anche via telefono) con anziani e famiglie

Servizi sociali, operatori, volontari: a Mendrisio non si risparmiano le forze. «Stiamo facendo di tutto, spendendo tutte le risorse a disposizione per rispondere alle necessità della popolazione; soprattutto della fascia più vulnerabile». Il capo Dicastero politiche sociali Giorgio Comi mette in fila le misure messe in campo sin dai primi giorni per fronteggiare le conseguenze da Covid-19. L'emergenza è di carattere sanitario, ma gli effetti sono anche sociali. Quindi là dove c'è un bisogno, si cerca di intervenire.

In buona sostanza il dicastero Politiche sociali ha avuto 'carta bianca'. «Da subito - spiega a 'laRegione' Comi -, il Municipio ha avallato le iniziative utili ad alleviare questi giorni difficili». Dunque luce verde a forze e mezzi: laddove serviva poter contare su personale avventizio, lo si è concesso. «Sono state messe a disposizione persino quattro auto del Comune ai volontari appiedati. Ciò che conta, del resto, è far sentire la nostra vicinanza ai cittadini». Il sostegno, in ogni caso, è reciproco. I mendrisiensi che possono dare una mano, infatti, non si sono tirati indietro. Un punto di riferimento (e non certo a sorpresa) si sono rivelate le Commissioni di quartiere.

Per alleate le Commissioni di quartiere

Al centro dell'attenzione politica da qualche anno - proprio per rafforzare il loro ruolo propositivo -, ecco che le Commissioni di quartiere si sono dimostrate un alleato prezioso pure in questa circostanza. Lanciato un appello, fa capire il capodicastero, hanno risposto 'presente' quando si è trattato di attivare il volontariato. «Oltre a continuare la collaborazione - conferma Comi -, hanno tessuto, con grande sensibilità, una rete di volontari, in particolare per concretizzare un aiuto di prossimità a favore delle persone in un momento di disagio, sole, anziane e malate che non sono in grado di avere dei contatti regolari con i propri famigliari».

La formula efficace, d'altro canto, è quella della sussidiarietà, forte dell'intesa tra l'istituzione comunale, gli enti e le associazioni (come l'Associazione assistenza e cura a domicilio del Mendrisiotto e Basso Ceresio). Il perno, comunque, resta quello dei servizi e delle prestazioni comunali. «I nostri collaboratori sono attivi attraverso i vari strumenti a disposizione - telefono e web, ndr - e stanno continuando a seguire da vicino e a tenersi in contatto con tutte le situazioni in modo regolare, soprattutto le più fragili o a rischio di emarginazione».

In contatto (via telefono) con le fragilità

L'emergenza coronavirus ha acuito le difficoltà? «Le nostre assistenti sociali, seppur telefonicamente (anche con le 'telefonate amiche') - ci illustra il capodicastero -, si stanno occupando, come di consueto, dei diversi pupilli: dai giovani agli anziani, dagli adulti alle famiglie, in particolare quelle monoparentali che non hanno altri appoggi». La parola d'ordine, insomma, è garantire un'assistenza adeguata.

La Città di Mendrisio, quindi, tiene accese le sue 'antenne'. E qui pure le segnalazioni delle Commissioni di quartiere sono importanti. Lo sono per allontanare il pericolo di isolamento, ad esempio, dei cittadini costretti a restare dentro le quattro mura di casa per il loro bene. Una realtà da anni, mai come oggi, la presenza di un 'Servizio anziani soli', che fa capo all'agente di quartiere, mostra tutta la sua importanza. La consuetudine annuale della missiva agli ultrasettantenni, ci fa capire Comi, in questo periodo è diventata l'occasione per effettuare una chiamata a tutti gli anziani della Città. Un modo per verificare il loro stato di benessere, "con particolare attenzione - si conferma in una nota ufficiale - per l’organizzazione al domicilio e per chiedere se intendono beneficiare, al termine dell’emergenza sanitaria, delle visite di cortesia da parte dell’agente di quartiere". Di sicuro un canale che si rivelerà utile a riallacciare le relazioni sociali, interrotte (o comunque distanziate) a causa del virus.

Una rete per famiglie e bambini

Rimane solida pure la Rete infanzia, realizzata con la cooperazione di diversi enti territoriali, pronti a reagire alle esigenze delle famiglie e dei bambini del comprensorio. A questo proposito, tornando sui nuclei composti da genitori single, separati, divorziati, vedovi e famiglie ricostituite, l’Associazione famiglie monoparentali e ricostituite (Atfmr) ha potenziato i suoi servizi a distanza per dare loro un sostegno. Lo sportello d'ascolto e quello giuridico, ribadisce il dicastero, sono sempre operativi e raggiungibili allo 091859 05 45 o all'indirizzo info@famigliemonoparentali.ch. Non solo, sul portale dell'Associazione -  www.famigliemonoparentali.ch  - si può accedere alla sezione 'Speciale Coronavirus', che propone idee per stare a casa e informazioni su come gestire i diritti di visita e gli alimenti durante l'emergenza, mentre il gruppo facebook 'Ricrea' dà la possibilità di tenersi in contatto, confrontarsi e rincuorarsi a vicenda.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved