carnevale-nebiopoli-la-scommessa-e-stata-vinta
Il carro vincitore del 60esimo corteo mascherato (Ti-Press/Bianchi)
09.02.2020 - 20:40

Carnevale Nebiopoli, la scommessa è stata vinta

Bilancio più che positivo per la prima edizione del Carnevale anticipato di Chiasso. E nel 2021 sarà 'Nebiopoli 100% Carnevale'

«Così Nebiopoli ha un futuro, adesso lo hanno capito tutti». Alessandro Gazzani, presidente del Carnevale di Chiasso, è raggiante. La prima edizione del nuovo Nebiopoli – anticipato di due settimane rispetto alle date classiche e terminato oggi con il ballo dei bambini – è stata «sopra ogni aspettativa». La scommessa, insomma, «è stata assolutamente vinta» tanto che è già stato scelto il motto per l’edizione 2021. «Questo è un progetto che deve durare almeno tre anni – spiega Gazzani –. Dopo ‘Nebiopoli cambia’ lavoreremo per un ‘Nebiopoli 100% Carnevale’, con la creazione di una macchina che fa godere i partecipanti dei 2-3 giorni di festa».

La base è quella tracciata quest’anno. «Dovremo fare dei ragionamenti sulla struttura, che così si è dimostrata troppo piccola e sul programma, magari investendo su qualche artista in più». L’ottimismo ha contagiato tutti. «Molti esercenti di Chiasso sono contenti, i nostri social sono stati presi d’assalto – aggiunge il presidente –. Municipio e popolazione sono entusiasti e anche nei capannoni ho visto molte persone, e molti giovani, che non sono di Chiasso». Anche a livello di sicurezza, il bilancio è positivo. «È andato tutto bene – conferma Gazzani –. Ringrazio la Polizia comunale che ci ha seguito anche nella gestione dell’evento e tutti i miei collaboratori».

Leggi anche:

Nebiopoli, trionfano i Mistun da Mendriis

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved