Un'immagine della prima edizione (archivio Ti-Press)
Mendrisiotto
22.07.2019 - 08:400

La Belvedere, con le bici d'epoca alla scoperta del Mendrisiotto

La terza edizione della manifestazione si terrà il 24 e 25 agosto a Mendrisio. Cinque gli itinerari previsti. Tra questi anche uno culturale

La Belvedere, la pedalata non competitiva con bici d'epoca e non, per mettere in pista non solo lo sport ma anche la tradizione culinaria e il sano divertimento, torna il 24 e 25 agosto con la terza edizione. Centro della manifestazione sarà quest’anno il parco di Villa Argentina, a Mendrisio, dove avverrano partenze e arrivi.

Cinque gli itinerari, per ogni gusto ed età, previsti dal Velo Club Mendrisio. Itinerari che raggruppano nello stesso tempo sforzo fisico a divertimento. Dalla Belvedere classica, di 36 km, a quella sterrata, riservata agli appassionati della MTB, pure di 36 km, la Belvedere panoramica, di 44 km, che permette di osservare e apprezzare, alcuni fra gli angoli più spettacolari del Mendrisiotto. Più impegnativa, la prova per il brevetto, qui l'impegno toccherà i 58 km. Ci sarà infine un itinerario dedicato alla cultura, un percorso di 12 km, con visita ai musei più importanti della regione: il museo dei Trasparenti, la Pinacoteca Zuest di Rancate, il museo Vela di Ligornetto e il museo della Civiltà Contadina di Stabio.

Per tutte le informazioni e le iscrizioni basta andare sul sito labelvedere.org. La manifestazione sarà presentata nel mese di agosto al centro culturale della Filanda di Mendrisio, dove sarà allestita anche una piccola mostra di bici storiche.

Potrebbe interessarti anche
Tags
mendrisio
bici
belvedere
epoca
mendrisiotto
manifestazione
itinerari
agosto
km
terza edizione
© Regiopress, All rights reserved