Bayern Monaco
3
Crvena Zvezda
0
fine
(1-0)
Paris Saint Germain
3
Real Madrid
0
fine
(2-0)
Shakhtar Donetsk
0
Manchester City
3
fine
(0-2)
Dinamo Zagreb
4
Atalanta
0
fine
(3-0)
Atletico Madrid
2
Juventus
2
fine
(0-0)
Bayer Leverkusen
1
Lokomotiv Moscow
2
fine
(1-2)
Bayern Monaco
CHAMPIONS UEFA
3 - 0
fine
1-0
Crvena Zvezda
1-0
1-0 COMAN KINGSLEY
34'
 
 
 
 
52'
DEGENEK MILOS
2-0 LEWANDOWSKI ROBERT
80'
 
 
3-0 MULLER THOMAS
90'
 
 
 
 
90'
VULIC MILOS
34' 1-0 COMAN KINGSLEY
DEGENEK MILOS 52'
80' 2-0 LEWANDOWSKI ROBERT
90' 3-0 MULLER THOMAS
VULIC MILOS 90'
Venue: Allianz Arena.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 75,000.
Referee: Bobby Madden (SCO).
Assistant referees: David Roome (SCO), Douglas Ross (SCO).
Fourth official: Kevin Clancy (SCO), Video Assistant Referee: Pol van Boekel (NED).
Assistant Video Assistant Referee: Dennis Higler (NED).
MATCH SUMMARY: Bayern record v Crvena zvezda: W2 D1 L2.
Sides famously met in 1990/91 semis.
Red Sta won 4-3 (agg) then beat Marseille.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:53
Paris Saint Germain
CHAMPIONS UEFA
3 - 0
fine
2-0
Real Madrid
2-0
1-0 DI MARIA ANGEL
14'
 
 
 
 
32'
CARVAJAL DANI
2-0 DI MARIA ANGEL
33'
 
 
DI MARIA ANGEL
82'
 
 
 
 
82'
JUNIOR VINICIUS
 
 
89'
VARANE RAFAEL
3-0 MEUNIER THOMAS
90'
 
 
BERNAT JUAN
90'
 
 
14' 1-0 DI MARIA ANGEL
CARVAJAL DANI 32'
33' 2-0 DI MARIA ANGEL
82' DI MARIA ANGEL
JUNIOR VINICIUS 82'
VARANE RAFAEL 89'
90' 3-0 MEUNIER THOMAS
90' BERNAT JUAN
The goal at 35h minute for REAL MADRID was cancelled on VAR rule.
Venue: Parc des Princes.
Turf: Natural.
Capacity: 47,929.
Referee: Anthony Taylor (ENG).
Assistant referees: Gary Beswick (ENG), Adam Nunn (ENG).
Fourth official: Martin Atkinson (ENG).
Video Assistant Referee: Stuart Attwell (ENG).
Assistant Video Assistant Referee: Paul Tierney (ENG).
MATCH SUMMARY: Paris record v Madrid: W2 D2 L4.
Ramos, Nacho, Neymar suspended.
Madrid won 5-2 (agg) in 17/18 last 16.
Paris out in last 16 in la
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:53
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 3
fine
0-2
Manchester City
0-2
 
 
24'
0-1 MAHREZ RIYAD
 
 
29'
RODRIGO HERNANDEZ
 
 
38'
0-2 GUNDOGAN ILKAY
 
 
76'
0-3 JESUS GABRIEL
MAHREZ RIYAD 0-1 24'
RODRIGO HERNANDEZ 29'
GUNDOGAN ILKAY 0-2 38'
JESUS GABRIEL 0-3 76'
Venue: OSC Metalist.
Turf: Natural.
Capacity: 40,003.
Referee: Artur Dias (POR).
Assistant referees: Rui Tavares (POR), Paulo Soares (POR).
Fourth official: Hugo Miguel (POR).
Video Assistant Referee: Tiago Martins (POR).
Assistant Video Assistant Referee: Joao Pinheiro (POR).
MATCH SUMMARY: Shakhtar record v Man.
City: W1 L3.
Sides meet in 3rd straight GROUP stage.
City hit 9 without reply in 18/19 fixtures.
Shakhtar last 3 UEFA home games: D1 L2.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:53
Dinamo Zagreb
CHAMPIONS UEFA
4 - 0
fine
3-0
Atalanta
3-0
1-0 LEOVAC MARIN
10'
 
 
 
 
18'
DJIMSITI BERAT
 
 
27'
DE ROON MARTEN
2-0 ORSIC MISLAV
31'
 
 
THEOPHILE-CATHERINE KEVIN
39'
 
 
3-0 ORSIC MISLAV
42'
 
 
MORO NIKOLA
66'
 
 
4-0 ORSIC MISLAV
68'
 
 
 
 
79'
GOSENS ROBIN
10' 1-0 LEOVAC MARIN
DJIMSITI BERAT 18'
DE ROON MARTEN 27'
31' 2-0 ORSIC MISLAV
39' THEOPHILE-CATHERINE KEVIN
42' 3-0 ORSIC MISLAV
66' MORO NIKOLA
68' 4-0 ORSIC MISLAV
GOSENS ROBIN 79'
Venue: Stadion Maksimir.
Turf: Natural.
Capacity: 35,123.
Referee: Jesus Gil Manzano (ESP).
Assistant referees: Diego Barbero (ESP).
Angel Nevado (ESP).
Fourth official: Juan Martiinez Munuera (ESP).
Video Assistant Referee: Alejandro Hernandez (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Ricardo de Burgos (ESP).
MATCH SUMMARY: Sides met in 90/91 UEFA Cup 1st round.
Atalanta won on away goals after 2 draws.
Bergamo side making GROUP stage debut.
Dinamo: lost last 11 GROUP games, 1 off record.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:53
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
2 - 2
fine
0-0
Juventus
0-0
 
 
15'
MATUIDI BLAISE
 
 
48'
0-1 CUADRADO JUAN
 
 
65'
0-2 MATUIDI BLAISE
1-2 SAVIC STEFAN
70'
 
 
 
 
71'
CUADRADO JUAN
COSTA DIEGO
83'
 
 
2-2 HERRERA HECTOR
90'
 
 
MATUIDI BLAISE 15'
CUADRADO JUAN 0-1 48'
MATUIDI BLAISE 0-2 65'
70' 1-2 SAVIC STEFAN
CUADRADO JUAN 71'
83' COSTA DIEGO
90' 2-2 HERRERA HECTOR
Venue: Wanda Metropolitano.
Turf: Natural.
Capacity: 67,703.
Referee: Danny Makkelie (NED).
Assistant referees: Mario Diks (NED), Hessel Steegstra (NED).
Fourth official: Siemen Mulder (NED).
Video Assistant Referee: Jochem Kamphuis (NED).
Assistant Video Assistant Referee: Bas Nijhuis (NED).
Sidelined Players: JUVENTUS - Douglas Costa, De Sciglio, Pjanic (Injured).
MATCH SUMMARY: Atletico record v Juve: W2 D1 L1.
Atletico won both previous home meetings.
Juventus beat Atletico in 18/19.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:53
Bayer Leverkusen
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
fine
1-2
Lokomotiv Moscow
1-2
 
 
16'
0-1 KRYCHOWIAK GRZEGORZ
 
 
25'
0-2 HOWEDES BENEDIKT
 
 
37'
0-3 BARINOV DMITRI
 
 
55'
BARINOV DMITRI
ARANGUIZ CHARLEZ
76'
 
 
KRYCHOWIAK GRZEGORZ 0-1 16'
HOWEDES BENEDIKT 0-2 25'
BARINOV DMITRI 0-3 37'
BARINOV DMITRI 55'
76' ARANGUIZ CHARLEZ
Venue: BayArena.
Turf: Natural.
Capacity: 30,000.
Referee: Paweł Raczkowski (POL).
Assistant referees: Michal Obukowicz (POL), Radosław Siejka (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Bartosz Frankowski (POL).
Sidelined Players: LEVERKUSEN - Pohjanpalo (Injured).
LOKOMOTIV MOSCOW - Aleksei Miranchuk, Kverkvelia (Injured).
MATCH SUMMARY: Sides 1st meeting in UEFA competition.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:53
(foto Ti-Press)
Mendrisiotto
18.03.2019 - 16:190
Aggiornamento : 16:55

'Ci ha spinto il bisogno di soldi'

C'era il miraggio di cambiare vita dietro la scelta di partecipare al tentato furto alla Loomis di Chiasso da parte di un terzetto di comprimari

Il loro futuro? Tornare alla vita di prima, in Puglia. Prima di quel patto scellerato che li ha portati dietro le sbarre. Nel ‘colpo’ fallito alla Loomis di Chiasso avevano un ruolo da comprimari, ma quella notte fra il 25 e il 26 febbraio di un anno fa c’erano pure loro tre. L’obiettivo della ‘banda del buco’ era lucido: svuotare il caveau della ditta specializzata nel trasporto di valori, mettendo le mani su quello che i ladri immaginavano fosse un tesoro di svariati milioni. Il piano, però, è andato male e 'menti' e braccia sono finiti in prigione: 18 in tutto. Le  manette sono scattate anche per il terzetto alla sbarra oggi, lunedì, davanti alla Corte delle Assise correzionali di Mendrisio (in Lugano), acciuffato oltreconfine e poi estradato in Svizzera per il giudizio. A trascinarlo in aula le accuse mosse dalla procuratrice pubblica Chiara Borelli.

Uno dopo l’altro (e con rito abbreviato) di fronte al giudice Amos Pagnamenta hanno ammesso la loro colpa e ascoltato in silenzio il verdetto di condanna. Adesso rientreranno al loro paese, consapevoli che non potranno più mettere piede su suolo elvetico per i prossimi 8 anni. Ad accomunare i tre conterranei di 56, 52 e 38 anni era il bisogno di denaro. Alla domanda del giudice sui motivi che hanno spinto ad aderire al piano, è emerso come in tutti vi fosse il miraggio di ‘svoltare’ e di trovare una via d’uscita alle necessità della famiglia, ai debiti a un periodi di crisi.« È sembrata la strada migliore; si è rivelata la via più sbagliata», ha confermato il più giovane dei tre.

Che ne sarà di loro adesso? «Andrò a zappare la terra: ho un piccolo terreno», ha risposto, interpellato da Pagnamenta, il 56enne con un marcato accento pugliese, lo stesso dei suoi compagni di disavventura. Lo seguirà a ruota, nelle intenzioni, il 52enne, di mestiere, ha dichiarato, contadino. Anche il più giovane andrà «subito a lavorare». Sta di fatto che quella scelta fatta «senza ragionare con la testa» e che dal sud li ha portati nel Norditalia prima e a Chiasso poi per prendere parte all’operazione, predisposta nei minimi dettagli, è costata loro qualche mese di carcere. Pene adeguate, ha ribadito il giudice leggendo il dispositivo. Tanto il 56enne (difeso dall’avvocata Sara Schlegel) che il 52enne (patrocinato dall’avvocato Michele Pinoli) si sono visti infliggere un anno e 5 mesi, mentre il 38enne (assistito dall’avvocata Michela Pedroli) è stato condannato a un anno e 9 mesi. Tutti e tre hanno beneficiato della sospensione condizionale per un periodo di prova di 2 anni. All’appello adesso ne mancano ancora tre: uno di loro sarà processato a breve, mentre per gli altri (inclusa una delle ‘menti’ del ‘colpo’) si attende l’estradizione.

6 mesi fa Altre tre condanne per il colpo alla Loomis di Chiasso
Tags
chiasso
anni
bisogno
giudice
© Regiopress, All rights reserved