Chiasso
01.10.2015 - 06:50
Aggiornamento: 15.12.2017 - 17:09

Fernet Branca addio. Si ridisegna la porta di Chiasso

di Daniela Carugati
fernet-branca-addio-si-ridisegna-la-porta-di-chiasso

Sul vecchio stabilimento della Fernet Branca a ridosso della dogana si allunga l’ombra delle ruspe. Mentre si alza il sipario sul futuro complesso che ridisegnerà il profilo della porta sud di Chiasso. In tasca da agosto la licenza edilizia che vale il nullaosta per la demolizione, da ieri è sul tavolo del Municipio il progetto che dà forma a un nuovo edificio polifunzionale (come riferito su ‘laRegione’ di ieri). Dai piani spunta uno stabile imponente, contraddistinto da una facciata continua in vetro e cemento bianco e allungato su sette piani. Una costruzione che avrà due anime. Nel primo corpo che affaccia sul lato di Piazza Elvezia si immagina infatti un albergo a quattro stelle, nel secondo, verso via degli Agustoni (angolo da cui si accederà), si farà posto invece a oltre 4mila...

© Regiopress, All rights reserved