post-offensivo-i-vertici-del-ps-si-dissociano
Filippo Zanetti, copresidente della sezione Ps di Lugano
Luganese
25.11.2021 - 19:030

Post offensivo, i vertici del Ps si dissociano

La prima subentrante socialista in Consiglio comunale pubblica su Facebook, poi cancella, frasi offensive nei confronti di un disabile

«Ci dissociamo sia dal metodo che dal contenuto. Abbiamo preso contatto con lei e decideremo quali passi eventualmente intraprendere». Questa è la reazione di Filippo Zanetti, copresidente della sezione socialista di Lugano, al post pubblicato su Facebook da Luisella Petrini Fumasoli, prima subentrante in Consiglio comunale nella lista Ps. Un post considerato spregevole, nel frattempo cancellato, nel quale la rappresentante socialista ha apostrofato in malo modo una persona disabile che vive nel suo stesso quartiere.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved