dall-ambassador-club-ceresio-un-sostegno-all-autismo
Sergio Crivelli (presidente Ambassador Club Ceresio) e Patriza Berger (presidente Fondazione Oltre Noi). (Maurizio Biolo)
Luganese
18.06.2021 - 19:030
Aggiornamento : 21.06.2021 - 15:01

Dall'Ambassador Club Ceresio un sostegno all'autismo

Donati cinquemila franchi alla Fondazione Oltre Noi, ente che sostiene progetti dell'associazione Asi

L’Ambassador Club Ceresio continua a sostenere chi si confronta con i problemi dell’autismo. Dopo aver donato, nel marzo 2020, 5mila franchi all’iniziativa forTInsieme, quest'anno l'ente ha devoluto altri cinquemila franchi alla ‘Fondazione Oltre Noi’, che sostiene progetti dell’associazione Asi (Autismo Svizzera Italiana). La Fondazione si impegna a dare voce alle persone con un disturbo dello spettro autistico (Dsa) offrendo luoghi d’incontro e formazione dove poter condividere, sperimentare e sviluppare strategie per far fronte ai momenti di transizione o di crisi, ponendo l’attenzione sui familiari e sulla persona con Dsa, con il suo bagaglio di esperienze, relazioni e affetti.

La somma era inizialmente destinata a momenti conviviali che, causa pandemia, non si sono potuti tenere. L'Ambassador Club Ceresio ammette di essere “particolarmente fiero di poter contribuire a un impegno tanto importante”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved