GIRON M. (USA)
NADAL R. (ESP)
04:50
 
le-associazioni-sportive-del-luganese-a-tu-per-tu-con-la-citta
TI-PRESS
Calcio femminile
09.10.2020 - 19:450

Le associazioni sportive del Luganese a tu per tu con la Città

Tema: l'analisi e l'inventario delle strutture e degli impianti per gli oltre 300 sodalizi

a cura de laRegione

Con la collaborazione dei Comuni si è recentemente conclusa la prima fase del progetto per l’inventario e l’analisi delle strutture e degli
impianti sportivi del Luganese. Lo fa sapere l'autorità cittadina. "Adesso è il momento di raccogliere le esigenze delle numerose (sono più di 300) associazioni sportive attive nel Luganese con attività per bambini, giovani, adulti e veterani in una sessantina di discipline sportive" A questo scopo, l’Ente Regionale per lo Sviluppo del Luganese (ERSL) e la Città di Lugano (Divisione Sport) promotori del progetto hanno organizzato, con il supporto tecnico di comal.ch, due eventi online ai quali sono stati invitati i rappresentanti di tutte le associazioni segnalate dai Comuni.
Il primo evento, al quale hanno assistito circa 150 persone, si è svolto giovedì. Il secondo è in programma giovedì prossimo 15
ottobre, alle 18 sempre nella forma della video conferenza. L’evento è l’occasione per presentare il progetto dal quale "dovrà emergere una migliore conoscenza dell’offerta di strutture e impianti nonché delle attese delle associazioni sportive. L’analisi e il confronto
tra le esigenze delle società (domanda) e le disponibilità di impianti sportivi (offerta) offriranno indicazioni utili per una gestione ottimale
delle strutture e un coordinamento dei progetti (o delle idee) per futuri investimenti". Senza dimenticare che gli impianti sportivi del Luganese potrebbero essere la base sulla quale costruire offerte di un turismo sportivo per persone singole, coppie, famiglie, piccoli gruppi o società sportive. Le Associazioni interessate hanno ricevuto, o riceveranno nei prossimi giorni, un invito con le indicazioni per accedere all'evento online. Una riunione online con i rappresentanti dei Municipi è prevista per mercoledì 21 ottobre. 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved