17.09.2020 - 11:32
Aggiornamento: 14:36

Coronavirus, allievo positivo alla Spai di Trevano

Le autorità hanno ordinato la quarantena per alcuni compagni, ma non è stato necessario farlo per tutta la classe

coronavirus-allievo-positivo-alla-spai-di-trevano
Foto Ti-Press

Un nuovo caso di coronavirus nelle scuole post-obbligatorie ticinesi. A risultare positivo ai test è un giovane iscritto alla Scuola professionale artigianale e industriale (Spai) di Trevano. Lo comunicano il dipartimento della sanità e della socialità (Dss) e il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (Decs).

"L’indagine ambientale subito avviata ha permesso di escludere la necessità di porre in quarantena l’intera classe frequentata dal giovane contagiato", fanno sapere le autorità, aggiungendo tuttavia che a una parte dei compagni è stato ordinato il confinamento. 

"Il Medico cantonale ha informato i compagni posti in quarantena e la scuola. La direzione dell'istituto ha provveduto a informare la classe, ricordando il comportamento da adottare in caso di sintomi, anche leggeri".

Si tratta del quinto caso di coronavirus emerso nelle scuole post-obbligatorie del cantone, dopo quelli del Liceo Lugano 2, del Centro professionale sociosanitario di Lugano, del Centro professionale commerciale di Locarno e della Commercio di Bellinzona.

Leggi anche:

In quarantena nove allievi delle scuole postobbligatorie

Coronavirus, in quarantena un'intera classe a Locarno

Coronavirus: un'allieva positiva alla Scuola di commercio

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved