diciottenne-rapina-sedicenne-fermato-dalla-polizia
Ti-Press
Luganese
17.07.2020 - 08:450
Aggiornamento : 16:04

Diciottenne rapina sedicenne: fermato dalla polizia

Il giovane si è fatto consegnare il portafoglio da un suo conoscente, minacciandolo con un coltellino svizzero. Interrogato, è stato rilasciato

a cura de laRegione

Il Ministero Pubblico, la Magistratura dei minorenni e la Polizia cantonale comunicano che mercoledì verso le 23.55 ad Agno, nei pressi della stazione Ferrovia Lugano-Ponte Tresa è avvenuta una rapina. Un diciottenne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese, ha minacciato con un coltellino svizzero un suo conoscente 16enne, pure domiciliato nel Luganese, facendosi consegnare il portamonete. L'autore è stato subito fermato da una pattuglia della Polizia comunale Malcantone Est e poi preso in consegna dalla Polizia cantonale. Nessuno è rimasto ferito.

L'autore, dopo l'interrogatorio, è stato rilasciato. Le ipotesi di reato nei confronti del diciottenne sono di rapina e contravvenzione alla Legge Federale sugli Stupefacenti. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved