scalo-bypassato-il-legislativo-solo-in-parte
Pista libera (Ti-Press)
04.05.2020 - 17:19

Scalo, bypassato il legislativo? Solo in parte

La messa in liquidazione di Lugano Airport Sa sarà tradotta in un messaggio urgente che verrà messo ai voti in Consiglio comunale

«Il Consiglio comunale si sente bypassato? Comprendo, ma deve credermi: anche io avrei preferito rispettare le procedure e la democrazia. La nostra scelta di mettere in liquidazione Lugano Airport Sa (Lasa) è stata sofferta e non avrebbe potuto essere rimandata, altrimenti avremmo rischiato di dover depositare i bilanci in Pretura e far fallire la società con la procedura ordinaria. E questo non avrebbe che peggiorato la situazione».

Il sindaco: 'Una scelta dettata dai tempi stretti'.

Il sindaco di Lugano Marco Borradori spiega perché la scelta del CdA di Lasa e del Municipio, è stata soltanto comunicata alla commissione della Gestione del Consiglio comunale. «In quella riunione abbiamo però trovato un accordo e in effetti ero stupito dai articoli apparsi sulla stampa (cfr. 'laRegione' del 29 aprile) molto critici nei confronti del Municipio e del CdA - prosegue il sindaco -. Eppure, la modalità che abbiamo scelto è basata sul decreto esecutivo del Consiglio di Stato che ha sospeso le attività dei legislativi fino al 25 maggio a causa dell'emergenza sanitaria e abbiamo accolto la richiesta della Gestione di presentare un messaggio urgente che potrà essere votato dal Consiglio comunale nella seduta del 1° giugno».

In arrivo anche un'altra richiesta di credito

Ci sarà anche una richiesta di credito per consentire il traghettamento della gestione ai privati, aggiornare il preventivo 2020 e garantire ai dipendenti un trattamento adeguato? Se sì, a quanto ammonterà? «Ci dovrebbe essere in effetti anche una richiesta di credito ma la cifra esatta non l'abbiamo ancora definita», risponde Borradori che riconosce come i passi compiuti abbiano fatto storcere il naso a molti. Tuttavia, attendere oltre sarebbe stato peggio, dopo il discutibile annullamento del referendum che ha seguito il posticipo delle elezioni comunali all'anno prossimo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved