20.03.2020 - 18:35
Aggiornamento: 20:32

Parlarsi a prova di virus, sala di cristallo a Casa Serena

Originale progetto nella struttura per anziani di Lugano per consentire ai familiari di visitare i propri cari senza rischi

di Guido Grilli
parlarsi-a-prova-di-virus-sala-di-cristallo-a-casa-serena
Incontrarsi senza pericoli
TI-PRESS

Una soluzione doveva pur esserci per avvicinare le distanze senza alcun rischio di propagare il contagio del Coronavirus. A idearla e a metterla in pratica è Casa Serena, la struttura per anziani della Città di Lugano che ha inaugurato 'La sala di cristallo': si tratta di un parlatorio per fare in modo che i parenti degli ospiti della struttura geriatrica possano ricevere visite senza entrare in contatto direttamente con gli ospiti. Nella sala di cristallo (cfr. foto) c'è un telefono all'interno e una sedia in un ambiente decoroso in cui siede l'anziano o anziana e un telefono si trova all'esterno: in questo modo gli anziani possono interloquire con i propri familiari e amici senza pericolo. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved