Arsenal
3
Bate Borisov
0
fine
(2-0)
Valencia
1
Celtic
0
fine
(0-0)
Red Bull Salzburg
4
Club Brugge
0
fine
(3-0)
Napoli
2
Zurigo
0
fine
(1-0)
Zenit Saint Petersburg
3
Fenerbahce
1
fine
(2-1)
Eintracht Frankfurt
4
Shakhtar Donetsk
1
fine
(2-0)
Villarreal
1
Sporting Cp
1
fine
(0-1)
Dinamo Zagreb
3
Plzen
0
fine
(2-0)
Benfica
0
Galatasaray
0
1. tempo
(0-0)
Bayer Leverkusen
0
Krasnodar
0
1. tempo
(0-0)
Chelsea
0
Malmo Ff
0
1. tempo
(0-0)
Dynamo Kiev
0
Olympiakos Piraeus
0
1. tempo
(0-0)
Inter
0
Rapid Vienna
0
1. tempo
(0-0)
Betis
0
Rennes
0
1. tempo
(0-0)
Genk
0
Slavia Praha
0
1. tempo
(0-0)
Arsenal
EUROPA LEAGUE
3 - 0
fine
2-0
Bate Borisov
2-0
 
 
4'
0-1 VOLKOV ZAKHAR
1-1 MUSTAFI SHKODRAN
39'
 
 
2-1 PAPASTATHOPOULOS SOKRATIS
60'
 
 
VOLKOV ZAKHAR 0-1 4'
39' 1-1 MUSTAFI SHKODRAN
60' 2-1 PAPASTATHOPOULOS SOKRATIS
First leg (0-1), agg.
(3-1).
Venue: Emirates Stadium.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 59,867.
Refere: Alberto Undiano Mallenco (ESP).
Assistant referees: Raul Cabanero (ESP), Inigo Prieto Lopez De Cerain (ESP).
Fourth official: Diego Barbero Sevilla (ESP).
MATCH SUMMARY: BATE in front after 1-0 1st-leg win in Belarus.
Lacazette suspended after dismissal at BATE.
Hleb represented Arsenal from 2005/08.
Round of 16 draw: Friday
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Valencia
EUROPA LEAGUE
1 - 0
fine
0-0
Celtic
0-0
 
 
24'
BROWN SCOTT
 
 
26'
TOLJAN JEREMY
 
 
37'
TOLJAN JEREMY
DIAKHABY MOUCTAR
53'
 
 
 
 
59'
HAYES JONNY
1-0 GAMEIRO KEVIN
70'
 
 
BROWN SCOTT 24'
TOLJAN JEREMY 26'
TOLJAN JEREMY 37'
53' DIAKHABY MOUCTAR
HAYES JONNY 59'
70' 1-0 GAMEIRO KEVIN
First leg (2-0), agg.
(3-0).
Venue: Mestalla.
Turf: Natural.
Capacity: 49,500.
Referee: Deniz Aytekin (GER).
Assistant referees: Eduard Beitinger (GER), Rafael Foltyn (GER).
Fourth official: Christian Gittelmann (GER).
MATCH SUMMARY: Valencia lead 2-0 from Glasgow 1st leg.
Cheryshev and Ruben Sobrino on target.
Celtic have never won in Spain (D3 L12).
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Red Bull Salzburg
EUROPA LEAGUE
4 - 0
fine
3-0
Club Brugge
3-0
 
 
10'
HOTVATH ETHAN
1-0 SCHLAGER XAVER
17'
 
 
2-0 DAKA PATSON
29'
 
 
 
 
39'
DENSWIL STEFANO
 
 
39'
VANAKEN HANS
3-0 DAKA PATSON
43'
 
 
ONGUENE JEROME
49'
 
 
 
 
82'
BONAVENTURE EMMANUEL
VALLCI ALBERT
88'
 
 
4-0 DABBUR MUNAS
90'
 
 
HOTVATH ETHAN 10'
17' 1-0 SCHLAGER XAVER
29' 2-0 DAKA PATSON
DENSWIL STEFANO 39'
VANAKEN HANS 39'
43' 3-0 DAKA PATSON
49' ONGUENE JEROME
BONAVENTURE EMMANUEL 82'
88' VALLCI ALBERT
90' 4-0 DABBUR MUNAS
Missed penalty for RED BULL SALZBURG at 11th min.
by DABBUR MUNAS.
First leg (1-2), agg.
(5-2).
Venue: Red Bull Arena.
Turf: Artificial.
Capacity: 30,188.
Referee: Daniel Siebert (GER).
Assistant referees: Jan Seidel (GER), Markus Hu00e4cker (GER).
Fourth official: Stefan Lupp (GER).
MATCH SUMMARY: Brugge came from behind to win 1st leg 2-1.
Denswil, Wesley scored after Junuzovic opener.
Salzburg reached semi finals last season.
Round of 16 draw: Friday, 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Napoli
EUROPA LEAGUE
2 - 0
fine
1-0
Zurigo
1-0
CHIRICHES VLAD
35'
 
 
1-0 VERDI SIMONE
43'
 
 
2-0 OUNAS ADAM
75'
 
 
35' CHIRICHES VLAD
43' 1-0 VERDI SIMONE
75' 2-0 OUNAS ADAM
First leg (3-1), agg.
(5-1).
Venue: Stadio San Paolo.
Turf: Natural.
Capacity: 60,240.
Referee: Tasos Sidiropoulos (GRE).
Assistant referees: Polychronis Kostaras (GRE), Lazaros Dimitriadis (GRE).
Fourth official: Damianos Efthimiadis (GRE).
MATCH SUMMARY: Napoli defending 3-1 first-leg leadInsigne, Callejon, Zieliński on target.
Napoli defeated at this stage last term.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Zenit Saint Petersburg
EUROPA LEAGUE
3 - 1
fine
2-1
Fenerbahce
2-1
1-0 OZDOEV MAGOMED
4'
 
 
AZMOUN SERDAR
18'
 
 
HERNANI JUNIOR
34'
 
 
2-0 AZMOUN SERDAR
37'
 
 
 
 
40'
SKRTEL MARTIN
 
 
43'
2-1 TOPAL MEHMET
 
 
45'
POTUK ALPER
BARRIOS WILMAR
50'
 
 
 
 
71'
ARSLAN TOLGAY
3-1 AZMOUN SERDAR
76'
 
 
 
 
83'
OZBAYRAKLI SENER
 
 
90'
ELMAS ELIF
4' 1-0 OZDOEV MAGOMED
18' AZMOUN SERDAR
34' HERNANI JUNIOR
37' 2-0 AZMOUN SERDAR
SKRTEL MARTIN 40'
TOPAL MEHMET 2-1 43'
POTUK ALPER 45'
50' BARRIOS WILMAR
ARSLAN TOLGAY 71'
76' 3-1 AZMOUN SERDAR
OZBAYRAKLI SENER 83'
ELMAS ELIF 90'
First leg (0-1), agg.
(3-2).
Venue: Gazprom Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 67,800.
Referee: Michael Oliver (ENG).
Assistant referees: Stuart Burt (ENG), Simon Bennett (ENG).
Fourth official: Ian Hussin (ENG).
MATCH SUMMARY: Fenerbahce have 1-0 advantage from 1st leg.
Slimani scored 1st half winner in Istanbul.
Zenit won all 3 group_name stage home games.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Eintracht Frankfurt
EUROPA LEAGUE
4 - 1
fine
2-0
Shakhtar Donetsk
2-0
1-0 JOVIC LUKA
23'
 
 
 
 
26'
MATVIYENKO MYKOLA
2-0 HALLER SEBASTIAN
27'
 
 
 
 
32'
MORAES JUNIOR
ABRAHAM DAVID
39'
 
 
RODE SEBASTIAN
59'
 
 
 
 
63'
2-1 MORAES JUNIOR
HALLER SEBASTIAN
68'
 
 
3-1 HALLER SEBASTIAN
80'
 
 
4-1 REBIC ANTE
88'
 
 
23' 1-0 JOVIC LUKA
MATVIYENKO MYKOLA 26'
27' 2-0 HALLER SEBASTIAN
MORAES JUNIOR 32'
39' ABRAHAM DAVID
59' RODE SEBASTIAN
MORAES JUNIOR 2-1 63'
68' HALLER SEBASTIAN
80' 3-1 HALLER SEBASTIAN
88' 4-1 REBIC ANTE
First leg (2-2), agg.
(6-3).
Venue: Commerzbank Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 51,500.
Referee: Antonio Mateu Lahoz (ESP).
Assistant referees: Pau Cebrian Devu00eds (ESP), Roberto del Palomar (ESP).
Fourth official: Teodoro Sobrino (ESP).
MATCH SUMMARY: Sides drew 2-2 in 1st leg.
Shakhtar twice came from behind.
Kryvtsov and Stepanenko suspended.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Villarreal
EUROPA LEAGUE
1 - 1
fine
0-1
Sporting Cp
0-1
 
 
35'
JEFFERSON MOREIRA
 
 
44'
FERNANDES BRUNO
 
 
45'
0-1 FERNANDES BRUNO
 
 
50'
JEFFERSON MOREIRA
MORENO GERARD
51'
 
 
 
 
51'
ILORI TIAGO
1-1 FORNALS PABLO
80'
 
 
JEFFERSON MOREIRA 35'
FERNANDES BRUNO 44'
FERNANDES BRUNO 0-1 45'
JEFFERSON MOREIRA 50'
51' MORENO GERARD
ILORI TIAGO 51'
80' 1-1 FORNALS PABLO
First leg (1-0), agg.
(2-1).
Venue: Estadio de la Ceramica.
Turf: Natural.
Capacity: 23,500.
Referee: Pavel Kralovec (CZE).
Assistant referees: Ivo Nadvornik (CZE), Tomas Mokrusch (CZE).
Fourth official: Jan Patak (CZE).
MATCH SUMMARY: Villarreal lead 1-0 after 1st leg.
Pedraza struck early in Portugal.
Sporting CP in Spain: W0 D3 L10.
ound of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Dinamo Zagreb
EUROPA LEAGUE
3 - 0
fine
2-0
Plzen
2-0
1-0 ORSIC MISLAV
15'
 
 
HAJROVIC IZET
31'
 
 
2-0 DILAVER EMIR
33'
 
 
 
 
33'
LIMBERSKY DAVID
DILAVER EMIR
38'
 
 
 
 
61'
BAKOS MAREK
3-0 PETKOVIC BRUNO
73'
 
 
LEOVAC MARIN
86'
 
 
 
 
86'
LIMBERSKY DAVID
OLMO DANIEL
90'
 
 
15' 1-0 ORSIC MISLAV
31' HAJROVIC IZET
33' 2-0 DILAVER EMIR
LIMBERSKY DAVID 33'
38' DILAVER EMIR
BAKOS MAREK 61'
73' 3-0 PETKOVIC BRUNO
86' LEOVAC MARIN
LIMBERSKY DAVID 86'
90' OLMO DANIEL
First leg (1-2), agg.
(4-2).
Venue: Stadion Maksimir.
Turf: Natural.
Capacity: 35,123.
Referee: Istvan Kovacs (ROU).
Assistant referees: Vasile Florin Marinescu (ROU), Ovidiu Artene (ROU).
Fourth official: Alexandru Cerei (ROU).
MATCH SUMMARY: Dinamo have never reached last 16.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Benfica
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Galatasaray
0-0
 
 
4'
MARCAO TEIXEIRA
MARCAO TEIXEIRA 4'
First leg (2-1).
Venue: Estadio da Luz.
Turf: Natural.
Capacity: 65,647.
Referee: Ovidiu Hategan (ROU).
Assistant referees: Octavian Sovre (ROU), Sebastian Gheorghe (ROU).
Fourth official: Radu Ghinguleac (ROU).
MATCH SUMMARY: Benfica lead 2-1 from 1st leg.
Seferovic hit 2nd half winner in Istanbul.
Both clubs 3rd in Champions League GROUP.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Bayer Leverkusen
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Krasnodar
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Chelsea
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Malmo Ff
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Dynamo Kiev
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Olympiakos Piraeus
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Inter
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Rapid Vienna
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Betis
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Rennes
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Genk
EUROPA LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Slavia Praha
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 21:05
Luganese
22.09.2018 - 06:000
Aggiornamento 13:16

Al Lido di Lugano l'estate è infinita

Fino al 16 ottobre possibilità di bagni nel lago. E al San Domenico continua l'animazione con eventi accattivanti

L’estate – contrariamente a quanto cantavano i Righeira negli anni Ottanta nel celebre motivetto-tormentone – non sta finendo. Certo, calendario alla mano, ieri il sole ha illuminato l’ultima giornata della bella stagione. Ma il clima è ancora decisamente mite e promette bene anche per le prossime settimane. Nei prossimi giorni la colonnina di mercurio, secondo le previsioni, dovrebbe garantire ancora massime superiori ai 20 gradi centigradi. Così quest’anno – novità assoluta – il Lido di Lugano ha deciso di... allungare l’offerta balneare per l’autunno. Dopo l’ultima regolare giornata stagionale nelle piscine, la struttura rimarrà aperta al pubblico fino al 16 ottobre, con ingresso gratuito: da lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18 e la domenica dalle 11 alle 18. Chiuso invece il sabato. Come da qualche anno a questa parte la proposta è quella dei bagni di sole in tutta l’area del Lido cittadino. Di più. In questo stesso arco temporale, ed è questa una primizia, sarà pure possibile bagnarsi al lago. Per garantire la massima sicurezza sarà presente un bagnino.

La decisione è stata adottata dal Municipio dopo un incontro tra il capodicastero Cultura, sport ed eventi, Roberto Badaracco, il direttore del Dicastero sport, Roberto Mazza e Gianfranco Salvati, responsabile degli stabilimenti balneari, che dichiara: «La richiesta viene dalla clientela. Già negli anni scorsi è stato espresso questo desiderio». E ora il sogno di molti è esaudito. A consentire il ‘miracolo’ è il meteo. Una situazione meteorologica decisamente gradevole che ha consegnato ai bilanci una buona stagione estiva. Gianfranco Salvati non dispone ancora dei dati 2018 – le somme saranno tirate nei prossimi giorni –, ma ad occhio nudo il consuntivo si annuncia già sin d’ora positivo. «È stata una buona stagione non solo per il Lido cittadino, ma anche per tutti gli altri stabilimenti di Lugano: Riva Caccia, Lido San Domenico, la piscina di Carona. Tutte le strutture hanno registrato una buona affluenza di pubblico».

Il clima val bene un tuffo

Prosegue il responsabile degli stabilimenti. «Non in tutti i mesi l’affluenza 2018 è stata superiore a quella dell’anno scorso. Anche lo scorso anno infatti abbiamo registrato un buon risultato. Tre anni fa, invece, la stagione è stata pessima e la differenza è stata notevole. E questa coda estiva si sta già rivelando una ulteriore boccata di ossigeno per le casse cittadine: l’affluenza è già sin d’ora buona». «Ci rendiamo conto che i bagni non sono per tutti. Bastano le prime piogge e le temperature scendono» – osserva Gianfranco Salvati. Il pubblico dei nuotatori, comunque, possiede fino al 16 ottobre una doppia opzione: lago oppure piscina coperta.

Intanto i lavori di copertura della piscina olimpionica del Lido sono quasi conclusi. E da lunedì 1° ottobre il ‘pallone’ tornerà nuovamente accessibile e si aggiungerà alla piscina coperta di Viale Castagnola 4 già aperta al pubblico da alcuni giorni. L’apertura straordinaria del lago fino a metà ottobre, alla presenza di un bagnino, rappresenta una esperienza pilota. Se l’iniziativa otterrà un adeguato riscontro in termini di numeri, l’autorità cittadina è pronta a riproporla anche in futuro. Insomma, il Lido di Lugano, che quest’anno ha festeggiato l’importante traguardo dei suoi primi 90 anni, dimostra di essere una struttura dinamica e pronta alle novità.  

Il boom di San Domenico, +30% grazie a bel tempo ed eventi accattivanti

Nel 2017 era la novità, quest’anno una conferma. Anzi, molto più di così: i dati non sono ancora definitivi, ma le affluenze al Lido San Domenico quest’estate sembrerebbero essere aumentare del 30% circa. «Solo a luglio ci sono stati quasi 1’000 ingressi in più: da 2’819 a 3’765» conferma Sara Hofmann, che gestisce il bagno di Gandria con il marito. Cifre significative, se consideriamo che durante tutta la stagione 2017 i bagnanti sono stati 7’611 e in quella precedente solo 6’644. Un boom dovuto alle positive condizioni atmosferiche di luglio, agosto e settembre, ma non solo. «Abbiamo avuto un aumento di entrate anche a giugno per esempio, nonostante il tempo uggioso». Sebbene maggio e giugno siano stati freschi e umidi, l’affluenza è infatti aumentata grazie alla quantità e alla qualità degli eventi proposti.

Soddisfazione, ma la giovane non nasconde un filo di stanchezza accumulato durante la stagione. «Abbiamo degli amici che ci danno una mano – spiega –, ma altrimenti siamo solo noi due. Dopo ogni evento restiamo fino a tardi per pulire e la mattina ci svegliamo presto affinché il prato sia agibile per i bagnanti. Contenti che ci sia gente, ma si suda (ride, ndr)». Come negli altri stabilimenti comunali (cfr. articolo principale), la balneazione non è più permessa da metà settembre ma – esclusa settimana prossima quando il San Domenico resterà chiuso – fino a inizio novembre sarà possibile accedere per bagni di sole. «Inoltre, tutte le domeniche ci saranno dei brunch musicali e il menù proporrà la fondue autunnale». A proposito di gastronomia – «semplice e originale, con prodotti locali di alta qualità» –, sebbene lo snack-bar sia piccolo, anche quest’aspetto ha dato lustro alla nuova gestione del lido.

E mentre si pensa già alla prossima stagione, ancora tre eventi sono in programma durante questa. Stasera, musica con artisti locali (Julien Papen e the Bomb & the 85th Koala) e il 20 ottobre la festa dell’autunno, con bancarelle, musica e proposte gastronomiche con lo chef della Locanda del Giglio. Chiusura il 3 novembre: ‘svuotabar’ e dj set.

Tags
lido
stagione
ottobre
lugano
domenico
san
san domenico
eventi
affluenza
estate
© Regiopress, All rights reserved