Luganese
02.12.2015 - 16:010
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:14

Scoperto caveau segreto a Lavena Ponte Tresa

La Guardia di Finanza di Luino ha portato a termine l'operazione 'Era glaciale', scoprendo un caveau segreto a Lavena Ponte Tresa, che custodiva tesori dal valore di milioni di franchi. Bottiglie di vino e champagne, oro e argento, reperti archeologici tra cui una zanna di mammut. L'inchiesta riguarda un uomo italiano di 71 anni, accusato di: riciclaggio, truffa, contrabbando, possesso illecito di beni culturali appartenenti allo Stato e  sottrazione all'accertamento e al pagamento dei dazi sulle bevande alcoliche. Il materiale sequestrato è stato trovato in una delle sette ville appartenenti all'indagato, a ridosso del confine con la Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
Tags
caveau
ponte
tresa
ponte tresa
lavena
lavena ponte tresa
lavena ponte
caveau segreto
© Regiopress, All rights reserved