10.02.2022 - 09:57
Aggiornamento: 14:50

Incendio Gambarogno, vicina la parola fine

I rilievi dei droni hanno permesso di evidenziare come i focolai residui siano ormai pochi. Anche oggi pompieri attivi nei lavori di bonifica e controllo

incendio-gambarogno-vicina-la-parola-fine

Come ipotizzato, le operazioni di bonifica e spegnimento condotte nella giornata di ieri hanno portato a un ottimo risultato. I rilievi hanno confermato l’ottimo lavoro svolto dai 32 militi di montagna attivi sul terreno. I punti caldi residui, identificati dai droni dei Vigili del fuoco della Regione Lombardia durante la notte, si sono ulteriormente ridotti, lasciando ben sperare in vista dell’obiettivo di terminare lo spegnimento e la bonifica entro mezzogiorno di venerdì.
Anche oggi alle 7 sono entrati in servizio una trentina di militi, in provenienza da Corpi e Sezioni di montagna di tutto il cantone. Il concetto di rinforzo cantonale si sta rivelando molto efficace e soddisfacente, sia per la Direzione dell’Intervento, che coglie l’occasione per ringraziare pubblicamente i colleghi per la collaborazione, sia per i Corpi pompieri coinvolti. Le condizioni meteorologiche sono stabili e favoriscono il prosieguo delle operazioni. Al comando delle operazioni di spegnimento oggi c’è il vicecomandante dei Pompieri della Città di Bellinzona, Alessandro Da Rold.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved