24.11.2020 - 14:50
Aggiornamento: 27.11.2020 - 17:03

Piazza Grande, l'albero di Natale per un centro vivo

L'emergenza sanitaria ha cancellato la pista di ghiaccio e molte animazioni. Ma uno dei simboli delle prossime festività non poteva certo mancare

piazza-grande-l-albero-di-natale-per-un-centro-vivo

L'albero di Natale nel salotto dei locarnesi non poteva certo mancare. La rinuncia, a causa dell'emergenza sanitaria, alla pista di ghiaccio ha privato la Piazza Grande di una grande attrattiva, ma la città non poteva fare a meno di questo simbolo per eccellenza della magia delle ormai prossime festività. Il luminoso gigante verde arriva dalle Centovalli. Si tratta di un abete bianco di circa 30 anni di età, tagliato a 11 metri di altezza, dal diametro di circa 5 metri e pesante 1320 kg. Proveniente da Palagnedra, zona Boladee, è stato donato alla Città da Alberto Vigizzi. Dopo il taglio effettuato dai boscaioli esperti della SOS taglio Alberi, con l'impiego di un elicottero della Tarmac il vegetale è stato caricato su un camion e trasportato in città dalla ditta Cau Danilo Trasporti, che ha provveduto alla sua installazione. Ora lo si sta ornando con addobbi scintillanti. Un abbraccio di luci, distanti ma vicini, in attesa di un ritorno alla normalità. Il centro deve rimanere vivo, anche senza la folla festosa che lo contraddistingue.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved