laRegione
ps-locarno-due-nuovi-co-presidenti
I vertici della sezione
Locarnese
18.09.2020 - 16:350

Ps Locarno, due nuovi co-presidenti

L'assemblea nomina Nancy Lunghi e Giorgio Fransioli. Subentrano all'uscente Alberto Inderbitzin

Due co-presidenti, Nancy Lunghi e Giorgio Fransioli, affiancati – nel nuovo comitato – da Francesco Albi, Michele Bardelli, Francesca Fenini, Marisa Filipponi, Pier Mellini, Ronnie Moretti e Fabio Sartori. Il rinnovo delle cariche del Ps Locarno è stato deciso giovedì sera dall'assemblea, che si è riunita nella sede di Piazzetta dei Riformati. I due co-presidenti rilevano il testimone dall'uscente Alberto Inderbitzin.

Nel corso della riunione sono intervenuti il municipale Ronnie Moretti, il capogruppo in Consiglio comunale Pier Mellini e il co-presidente del Ps cantonale Fabrizio Sirica; quest'ultimo ha confermato la sua rinuncia a candidarsi sulla lista del Municipio il prossimo aprile.

L'assemblea ha approvato la revisione dello statuto sezionale, allinenandolo a quello del Partito cantonale e delle maggiori sezioni del Cantone. Le novità più significative sono l’introduzione di un Ufficio presidenziale con la possibilità di una co-presidenza, la ristrutturazione del Comitato, il rafforzamento dei gruppi di lavoro tematici e l’introduzione di una limitazione delle cariche per i Municipali.

 

Tra gli obbiettivi principali per i prossimi anni: presentare una lista di sinistra forte alle comunali del 2021 valorizzando il ruolo delle donne e dei giovani e aumentando i seggi in Municipio e in Consiglio comunale; riattivare la vita della sezione su tutto l’arco dell’anno attraverso incontri, eventi e momenti di aggregazione; rafforzare i rapporti con le formazioni locali che condividono i valori del Ps; a medio termine rilanciare la discussione su una Grande Locarno sostenibile e al passo con i tempi.

© Regiopress, All rights reserved