minusio-cosa-fara-per-le-aziende
Ti-Press
Minusio
Locarnese
10.05.2020 - 15:350

'Minusio cosa farà per le aziende?'

Emergenza sanitaria, un'interpellanza del gruppo Plr a tutela di imprese e indipendenti

"Quali sono le misure previste dal Municipio (quindi in aggiunta a quelle decise sul piano federale e cantonale) per sostenere puntualmente aziende, imprese e indipendenti attivi a Minusio? Il Municipio ha analizzato le varie misure puntuali promosse in altri Comuni ticinesi? Ve ne sono alcune che potrebbero essere applicate anche al nostro ente locale? Il Municipio ritiene che il periodo di crisi economica alle porte incida sulle priorità comunali, in particolare a livello di investimenti pubblici?". 

Sono le domande poste al Municipio di Minusio da Dante Marco Pollini, per conto del gruppo Plr in Consiglio comunale, che sul tema delle conseguenze della pandemia ha inoltrato un'interpellanza. Pollini considera che "per il nostro Comune la sopravvivenza di qualsiasi realtà imprenditoriale presente sul territorio dovrebbe essere una priorità in quanto realtà fondamentali per il tessuto socioeconomico, ed un’eventuale loro chiusura definitiva poterebbe avere delle ripercussioni gravi, tra le quali per esempio la perdita di posti di lavoro, la conferma della tendenza di comune dormitorio e infine la perdita di attrattività".

L’esecutivo ha in parte dimostrato sensibilità e messo in atto delle misure sia per privati che per l’economia, che sono state rese pubbliche tramite il flyer trasmesso a tutti i fuochi a metà aprile", nota il gruppo Plr. "Tuttavia, come per esempio fatto dal Comune di Onsernone oppure dal Comune di Locarno, occorre pianificare, nel limite delle proprie competenze e delle proprie possibilità, una reazione forte che adotti in tempi ragionevolmente rapidi delle misure incisive a sostegno dell’economia locale, tendendo la mano alle aziende, alle associazioni e alla popolazione di Minusio". 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved