Se dovesse emergere che alcuni picchiatori erano sotto i 18 anni, verrà coinvolta anche la magistratura dei minorenni (Ti-Press)
Locarnese
15.07.2019 - 17:300

'Per alcuni anni basta carnevale a Giumaglio'

Il comitato organizzativo ha deciso di prendersi una pausa dopo il pestaggio di sabato sera: 'La situazione è diventata ingestibile'

Da parte del comitato organizzativo, e in particolar modo da chi si occupava della sicurezza della manifestazione, arrivano alcune precisazioni sul pestaggio di un 17enne, che è finito all’ospedale, ricoverato in cure intense fino a ieri. In tre occasioni ha ricevuto botte violente e alla fine è riuscito a fuggire e a chiamare i genitori.

«A prescindere dal risultato dell’inchiesta penale e dalle conclusioni alle quali giungerà il Municipio, il nostro comitato ha preso la decisione di non riproporre la manifestazione per alcuni anni: la situazione è diventata ingestibile – ci spiega l’intervistato –. Per quanto riguarda il dispositivo, posso confermare che sul posto erano presenti sette agenti di una società privata certificata». Due in più rispetto al 2017, quando già un giovane era stato preso a pugni e calci fuori dal perimetro della festa.

Spetterà agli inquirenti, che hanno già sentito il 17enne ricoverato alla Carità, e che ascolteranno anche i testimoni, chiarire la dinamica. L’inchiesta è affidata alla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. Se dovesse emergere che alcuni picchiatori erano sotto i 18 anni, verrà coinvolta anche la magistratura dei minorenni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
anni
comitato
alcuni anni
© Regiopress, All rights reserved