Locarnese
27.04.2018 - 21:260
Aggiornamento : 23:13

Valle Vigezzo, cronoprogramma dei lavori per il ripristino della strada

Azione congiunta dei sindaci dell'Unione Montana Valle Vigezzo per monitorare costantemente lo stato dei lavori di sgombero e messa in sicurezza

Si delinea il programma degli interventi atti ripristinare la strada della Valle Vigezzo dopo la frana del primo di aprile a Meis. Programma comunicato dai sindaci dell'Unione Montana Valle Vigezzo, riunitisi per un'azione congiunta di monitoraggio costante in merito allo stato dei lavori. Oggi, venerdi, sono stati eseguiti lavori di “disgaggio (tecnica per la messa in sicurezza, ndr) degli ammassi rocciosi in equilibrio precario”, scrivono in una nota, precisando che ora si procederà con la “posa di chiodi di ancoraggio e di reti” sulla superficie interessata dalla frana (pari a circa mille metri cubi). Allo stesso tempo si stanno creando dei fori necessari per la posa delle cariche esplosive che andranno a rimuovere – le operazioni di brillamento sono previste il 7 e l'8 maggio – i blocchi ritenuti instabili. 

La seconda e la terza settimana di maggio, invece, gli operai passeranno alla messa in sicurezza manuale del fronte, alla pulizia delle reti esistenti e alla posa di nuove. Grazie a questi interventi si potrà cominciare lo sgombero della careggiata, l'immediata verifica dello stato della strada e, in definitiva, il ripristino del piano viario. 

 

1 anno fa Seicento metri cubi di roccia franati in 120 secondi
1 anno fa Statale della Valle Vigezzo, riaffiora una vecchia variante
1 anno fa Vigezzo, l'Anas: 'Colpevole ritardo, ora basta. Cantieri nel 2020'
1 anno fa Vigezzo, frana travolge auto, morti due ticinesi
Tags
valle vigezzo
vigezzo
lavori
valle
strada
messa sicurezza
posa
ripristino
messa
sicurezza
© Regiopress, All rights reserved