Locarnese
25.04.2018 - 16:110

Parco Balli a Locarno aperto al pubblico da sabato

Dopo un secolo di proprietà privata, sarà possibile fruire della splendida area verde nel cuore della Città Vecchia

Il Parco Balli, adiacente alla casa Borgo in prossimità del Centro storico della Città di Locarno, sarà aperto al pubblico a partire da sabato 28 aprile. La pregiata particella, acquistata recentemente dal Comune di Locarno con l’intento di mettere a disposizione entro pochi anni un parcheggio sotterraneo, è stata ripulita dai molti detriti accumulati negli anni di incuria. Mentre il progetto futuro di parcheggio sotterraneo e Parco cittadino definitivo segue il suo iter realizzativo, la popolazione e i numerosi turisti potranno godersi un angolo, ai molti, inedito della Città. Come viene reso noto in un comunicato, alcune specie di piante e cespugli mediterranei, messi a dimora dai giardinieri della Città, fanno da corollario alla zona della grotta in tufo, visibile dal Parco ma non accessibile per ragioni di sicurezza. Anche la zona dell’Orangerie a nord del Parco resterà chiusa, tuttavia visibile nel suo stato attuale in attesa di un restauro futuro, ancorché possibile e compatibile con il progetto di posteggio sotterraneo. Molti festivalieri hanno già avuto modo di accedere al Parco nel periodo del Festival del film dello scorso anno, appositamente rinominato Locarno Garden. Fino alla prossima edizione del festival, il Parco si presenterà nella sua veste grezza, dai lineamenti naturali, senza strutture effimere.
Energia creativa
Chi accederà si accorgerà che il luogo ha un particolare carattere, ognuno potrà trovarvi ispirazione oppure semplice relax. Alcuni dicono che emana energia creativa. Qualcuno afferma che il Parco ha una sua particolare anima.
Grazie alla collaborazione con i proprietari di casa Borgo è stato possibile rendere pubblico l’accesso al Parco, attraverso la terrazza del ristorante e la maestosa scalinata di accesso. Il Parco sarà inizialmente aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20, escluso il lunedì. Le manifestazioni pubbliche o private sottostanno anche per il Parco Balli all’autorizzazione del Municipio.
Nel corso del prossimo mese di maggio saranno organizzati degli eventi da parte della Società ticinese per l’arte e la natura (Stan con il patrocinio della Città di Locarno.

Potrebbe interessarti anche
Tags
locarno
città
parco balli
balli
pubblico
locarno aperto
sabato
© Regiopress, All rights reserved