20.09.2022 - 12:41
Aggiornamento: 25.10.2022 - 13:53

È una corsa a due per il sindacato di Roveredo

Gli unici a essersi candidati sono Guido Schenini (Civica Rorè) e Giampiero Raveglia (6535 Insieme). Sette in lizza (2 uscenti su 5) per il Municipio

e-una-corsa-a-due-per-il-sindacato-di-roveredo
Guido Schenini e Gianpaolo Raveglia

Il nuovo sindaco di Roveredo sarà scelto fra Guido Schenini (lista ‘Civica Rorè’) e Giampiero Raveglia (lista ‘6535 Insieme’). Ieri alle 16 scadeva il termine per depositare le liste in vista delle elezioni di domenica 23 ottobre. E in corsa per il sindacato vi sono solamente l’ex sindaco e l’avvocato, come da noi anticipato in serata. La conferma è giunta questa mattina con la pubblicazione ufficiale delle due liste in gara. Se Raveglia si candida solamente per la poltrona di sindaco, Schenini da parte sua è invece anche in lizza per il Municipio, assieme ad altri sei candidati suddivisi nelle due liste. La Civica Rorè di Schenini schiera anche i due municipali uscenti Moreno Lussana e Marcio Da Rocha Pinto, attualmente entrambi in carica per la lista civica Rorè Viva che era appunto quella di Schenini fino a quando la sua funzione è stata commissariata nel 2020 dal governo cantonale grigionese nel tentativo di appianare le divergenze interne. Nessun uscente figura invece sulla lista 6535 Insieme: i candidati sono il consigliere comunale Giovanni Cadlini, che lascia lo schieramento politico Rorè Viva di Schenini, il già vicesindaco liberale-radicale di Bellinzona Decio Cavallini, domiciliato nel capoluogo mesolcinese da circa otto anni, il consigliere comunale socialista Simone Giudicetti e il collega di Legislativo Auro Lunghi esponente, come Cavallini, del Partito liberale democratico (Pld) che de facto mira ad aggiudicarsi la poltrona più ambita schierando Raveglia a digiuno di politica attiva. Come noto non si è candidato nemmeno l’attuale commissario governativo Claudio Lardi.

Leggi anche:

A Roveredo una poltrona per due: in corsa Schenini e Raveglia

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved