simposio-di-scultura-in-legno-nel-centro-di-roveredo
Archivio Ti-Press
06.05.2022 - 15:28
Aggiornamento: 16.05.2022 - 13:36

Simposio di scultura in legno nel centro di Roveredo

Dal 18 al 22 maggio sette artisti provenienti dalla Mesolcina, dalla Svizzera interna e dall’Italia si confronteranno in una sfida creativa

Dal 18 al 22 maggio nel centro di Roveredo si terrà la prima edizione del Simposio di scultura in legno: sette artisti provenienti dalla Mesolcina e dall’Italia si confronteranno in una sfida creativa. Gli scultori del legno "saranno al lavoro nelle vie e nelle piazze del centro paese, così da permettere alla popolazione e alle scuole di seguire da vicino la lavorazione del legno, dalle sue fasi iniziali sino a opera compiuta", si legge sul sito dedicato all’evento (www.roreinsem.com). Insomma, per quattro giorni "Roveredo diventerà un laboratorio artistico a cielo aperto".

Lo scopo di questa iniziativa "è la valorizzazione e la promozione del territorio e delle nostre risorse naturali (verrà infatti utilizzato legno di larice proveniente dai nostri boschi), della nostra identità culturale e la diffusione del linguaggio dell’arte e della manualità, anche attraverso il confronto diretto tra la popolazione e gli scultori".

Le opere prodotte, eccetto una, rimarranno di proprietà del Comune. "Durante il simposio verrà infatti organizzata una lotteria con un solo premio: il vincitore si porterà a casa una delle sculture realizzate, a sua scelta. Le altre saranno installate nel nuovo ‘Sentiero delle sculture’ previsto in zona Bell a Roveredo".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
roveredo scultori simposio legno
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved