moesano-offerta-turistica-promossa-alla-stazione-di-bellinzona
Ti-Press
07.04.2022 - 13:04
Aggiornamento : 08.04.2022 - 16:46

Moesano, offerta turistica promossa alla stazione di Bellinzona

Un totem informativo con codici QR accoglie i turisti che giungono da nord. L’iniziativa è promossa dall’Ente turistico e dal Parco Val Calanca

Da qualche giorno l’Ente turistico regionale del Moesano e il Parco Val Calanca porgono il loro saluto ai turisti che da nord giungono a Bellinzona grazie ai collegamenti AlpTransit. A fare da messaggere è un totem (con codici QR) posato sul piazzale della stazione che porge il benvenuto al sud delle Alpi. "Un invito a voler scoprire le meraviglie delle valli Mesolcina e Calanca e del loro Parco, il più piccolo della Svizzera, dove la natura incontaminata e il paesaggio culturale si fondono in armonia", viene sottolineato in un comunicato stampa. Con questa iniziativa – resa possibile grazie alla collaborazione con Ffs Regione Sud – l’Ente turistico e il Parco Val Calanca intendono sottolineare come il Moesano rappresenti "un motivo in più di visita e di soggiorno per chi giunge nel Bellinzonese, proponendosi quale prodotto turistico extra urbano della città, con la quale in futuro l’Ente turistico spera di rafforzare la collaborazione. Natura, gastronomia e prodotti locali, offerte di alloggio a misura di famiglie e piccoli gruppi – si legge ancora nella nota – sono sicuramente un atout arricchente per l’offerta sudalpina". Tutte le informazioni sui siti www.visit-moesano.ch e www.parcovalcalanca.swiss.


Ti-Press
Il direttore dell’Ente turistico del Moesano Christian Vigne (a sinistra) e il direttore del Parco Val Calanca Henrik Bang

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona moesano parco val calanca stazione totem turismo
Ti-Press
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved