il-governo-grigionese-sostiene-il-pacchetto-di-aiuti-ai-media
20.01.2022 - 15:43
Aggiornamento : 01.02.2022 - 17:41

Il governo grigionese sostiene il pacchetto di aiuti ai media

Il Consiglio di Stato retico invita a votare Sì il prossimo 13 febbraio: ‘Varietà dell’informazione un’esigenza fondamentale’

Il Consiglio di Stato grigionese sostiene il pacchetto di misure a favore dei media e invita dunque i cittadini a votare ‘Sì’, il prossimo 13 febbraio, alla modifica della Legge federale. “Esso supporta l’obiettivo di rafforzare l’informazione regionale in tutte le regioni e in tutte le lingue nazionali alla radio, in televisione, sui quotidiani e sui settimanali nonché online”, si legge in una nota del governo che definisce il pacchetto – approvato da Consiglio federale ed Assemblea federale – un significativo aiuto alla varietà regionale e a quella linguistica in un contesto svizzero di democrazia diretta e di federalismo. “Per via della sua varietà geografica, politica e linguistico-culturale, il Canton Grigioni considera da sempre la varietà dei media come un’esigenza fondamentale”. Per il governo retico le misure proposte dalla Confederazione vanno considerate anche quale risposta concreta alla perdita di introiti pubblicitari. Negli scorsi giorni anche il Consiglio di Stato ticinese ha dichiarato il proprio sostegno al pacchetto di misure.

Leggi anche:

Il Consiglio di Stato sostiene il pacchetto di aiuti ai media

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
consiglio di stato grigioni pacchetto media votazione
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved