priorita-ai-sanitari-e-agli-over-45-malati-cronici-lievi
Nell'apposito centro di Cama si lavora alacremente (Ti-Press)
Grigioni
12.04.2021 - 12:210
Aggiornamento : 18:06

Priorità ai ‘sanitari’ e agli over 45 malati cronici lievi

Vaccinazione nel Moesano: finora il 5% della popolazione ha ricevuto le due dosi e il 19% la prima dose

Nelle ultime settimane il centro di vaccinazione di Cama, attivo per l'intero comprensorio moesano, ha aumentato la propria capacità: finora ha somministrato 2'071 dosi di vaccino anti-Covid che corrispondono al 24% della popolazione. Per 447 persone (5,21% della popolazione) la vaccinazione è completa (due dosi), mentre a 1'624 persone (19%) è stata somministrata la prima dose. Tutti gli over 80 sono stati vaccinati mentre la maggioranza degli over 75 e delle persone che soffrono di gravi malattie croniche residenti nella regione e desiderosi di vaccinarsi hanno ricevuto almeno la prima dose. Entro la fine di aprile a Cama si prevede di somministrare altre 700 prime dosi e circa 500 seconde dosi. Le autorità sanitarie cantonali prevedono che entro fine giugno tutti coloro che desiderano essere vaccinati, avranno ricevuto almeno la prima dose. Per migliorare la pianificazione della vaccinazione si è deciso di adeguare il piano esistente: i gradi di priorità saranno definiti in base ai gruppi d'età, così da vaccinare in tempi rapidi i gruppi più esposti (personale sanitario a contatto con persone particolarmente a rischio) e le persone che soffrono di malattie croniche più lievi (in prevalenza over 45 anni). Inoltre il personale sanitario avrà accesso prioritario alla vaccinazione. Perciò a partire da subito il personale sanitario e le persone dai 45 anni di età potranno annunciarsi tramite il sito gr.impfung-covid.ch, informazioni allo 091 827 37 40 (ore 8.30-12 e 13.30-17.30 solo nei giorni feriali).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved