laRegione
natale-coi-fiocchi-nel-moesano-e-l-offerta-continua
(Foto Etrm, Andrea Furger)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
3 ore

Casi di rigore, i correttivi nero su bianco

Gli emendamenti fatti propri dalla Gestione: a giorni in Gran Consiglio il voto sul credito da 75,6 milioni a sostegno delle aziende danneggiate dalla chiusura
Luganese
4 ore

Antenna 4G a Campione, interrogazione al governo ticinese

Andrea Censi segnala il tema al Consiglio di Stato e denuncia interferenze anche in centro Città ai danni di numerosi operatori telefonici
Ticino
5 ore

Lavoro ridotto, in una settimana un migliaio di domande

La Divisione dell’economia del Dfe si sta preparando a gestire le richieste delle aziende. Attivata una hotline
Gallery
Mendrisiotto
6 ore

A Chiasso la parte nord del Corso cambia volto

L'intervento, temporaneo, restituisce l'idea di come si immagina la riqualifica globale della via principale della cittadina
Ticino
6 ore

Il vaccino contro i radar? Rispettare i limiti di velocità

La lista delle località in cui verranno effettuati controlli della velocità mobili e semi-stazionari nel corso della settimana dal 25.01.2021 al 31.01.2021
Grigioni
6 ore

Grigioni, da 39 a 100 milioni per i casi di rigore

Col nuovo lockdown le domande 'quadruplicheranno'. Degli aiuti potranno beneficiare tutte le aziende che hanno subito un calo del 15% della cifra d'affari.
Luganese
7 ore

Banda di giovani rinviata a giudizio per rapina a Lugano

Quartetto rischia fino a 5 anni di carcere per aver intimato con le minacce ad altrettanti coetanei di farsi consegnare il denaro in loro possesso
Locarnese
7 ore

Locarno, tornano i prestiti di giochi e libri per ragazzi

Di nuovo a disposizione la Ludoteca e la Biblioteca per i più giovani. Appuntamento da prendere online e divieto di fermarsi a fare attività
Grigioni
11.01.2021 - 18:020
Aggiornamento : 12.01.2021 - 17:49

Natale coi fiocchi nel Moesano, e l'offerta continua

L'Ente turistico regionale stila un bilancio più che positivo in merito all'affluenza osservata a San Bernardino e Rossa

Condizioni invernali ottimali – come da anni non si vedevano –, voglia di evadere dal quotidiano e vasta offerta: questi gli elementi che hanno segnato un periodo natalizio con i fiocchi per San Bernardino e Rossa. Come si apprende dal bilancio diramato dall'Ente turistico regionale del Moesano, in migliaia hanno visitato nelle scorse settimane le destinazioni invernali in alta Mesolcina e Calanca. Molti hanno optato per salire sulle cime delle montagne che coronano le due vallate con ai piedi gli sci d’alpinismo o le ciaspole, percorrendo i numerosi itinerari possibili. Ottima, si apprende dal comunicato, anche l'affluenza, per quanto contingentata, nelle aree sciistiche di Pian Cales a San Bernardino e Frott a Rossa, “che hanno riscontrato il buon comportamento dei propri clienti nei confronti delle disposizioni Covid messe in atto”. 

La stagione del fondo

Sopra ogni aspettativa si è poi rivelata la presenza giornaliera sugli oltre 30 chilometri di tracciati dedicati allo sci di fondo. “Numerose anche le lezioni impartite per avvicinarsi alla disciplina, che fanno ben sperare in una ripresa del settore – al sud delle alpi – anche nei prossimi anni”. Nonostante l'accesso contingentato, non sono infine mancati gli appassionati che hanno sfruttato la pista di pattinaggio ubicata al centro sportivo di San Bernardino. Numerose e apprezzate si stanno inoltre rivelando le offerte da asporto proposte quotidianamente dai ristori delle due località. 

L'offerta continua

A San Bernardino l'offerta generale (sci alpino, sci nordico, pattinaggio, sentieri) proseguirà dal lunedì alla domenica, con la possibilità per i beneficiari Avs di ottenere lo skipass giornaliero di Pian Cales a condizioni particolarmente vantaggiose, dal lunedì al venerdì. Notturne con piste illuminate: dal martedì al venerdì, dalle 17 alle 22 lungo il circuito di sci nordico di Fornas, mentre per l’alpino sulle piste di Pian Cales, il sabato ogni due settimane (prossimo appuntamento il 16 gennaio) dalle 19 alle 22.

Per quanto riguarda Rossa, durante la settimana è possibile divertirsi lungo i tracciati per lo sci di fondo e camminare con ciaspole o scarponcini invernali lungo i sentieri segnalati, mentre durante i fine settimana è a disposizione anche l'area sciistica Frott, gestita dal locale sci club.

Per ulteriori informazioni contattare l'Ente turistico regionale del Moesano allo 091 832 12 14, scrivere all'indirizzo info@visit-moesano.ch o visitare il sito www.visit-moesano.ch, dove è possibile consultare anche il bollettino invernale.

 

© Regiopress, All rights reserved