Yverdon-sport Fc
2
Sciaffusa
1
fine
(1-0)
FC Stade Ls Ouchy
0
Xamax
0
fine
(0-0)
Aarau
2
Winterthur
0
fine
(2-0)
MEKTIC N./PAVIC M.
2
DJOKOVIC N./KRAJINOVIC F.
0
fine
Zurigo
5
Bienne
2
fine
(2-0 : 0-1 : 3-1)
Friborgo
4
Berna
3
fine
(1-2 : 1-0 : 1-1 : 1-0)
Ginevra
2
Lakers
0
fine
(1-0 : 0-0 : 1-0)
Losanna
2
Davos
3
fine
(1-0 : 1-1 : 0-1 : 0-0 : 0-1)
Olten
3
Langenthal
2
fine
(2-1 : 1-1 : 0-0)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
3
fine
(2-0 : 0-1 : 0-1 : 0-0 : 0-1)
Sierre
0
Visp
4
fine
(0-2 : 0-1 : 0-1)
Ticino Rockets
4
GCK Lions
3
fine
(1-1 : 0-1 : 3-1)
Winterthur
1
Zugo Academy
3
fine
(0-0 : 0-1 : 1-2)
mesocco-serve-altro-mezzo-milione-per-i-lavori-al-fiume
L'abitato di Mesocco
Grigioni
08.12.2020 - 19:080

Mesocco: serve altro mezzo milione per i lavori al fiume

Il progetto già approvato due anni fa non è sufficiente. Si vota durante il prossimo Consiglio comunale

a cura de laRegione

Il credito stanziato in votazione popolare nel 2018 di 1,2 milioni per le arginature del Ri del bess non basta poiché il progetto è considerato "concettualmente, tecnicamente e idraulicamente insufficiente". Per questo motivo il Municipio di Mesocco sottopone un nuovo progetto al Consiglio comunale, chiamato a esprimersi durante la seduta del prossimo 16 dicembre. In aggiunta a quanto stanziato servono infatti altri 450mila franchi per poter realizzare "interventi più radicali" nella parte alta del riale. Le nuove valutazioni, viene spiegato nel messaggio municipale, sono state effettuate a seguito di un cambio di gestione all'Ufficio per le arginature del Cantone dei Grigioni. Il governo retico ha approvato la nuova versione lo scorso settembre e i lavori verranno coperti nella misura del 64% da parte di Cantone e Confederazione. Mesocco in aggiunta ha anche ottenuto 200mila franchi di sostegno da parte dell'Aiuto ai comuni di montagna. Il costo a carico del Comune scende dunque a 394mila (su un totale di 1,65 milioni). I lavori che permetteranno di "migliorare la sicurezza dell'abitato", sottolinea l'esecutivo, sono previsti sull'arco di due anni tra il 2021 e il 2022. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved