grono-verso-maggior-sicurezza-per-il-fiume-calancasca
Ti-Press
29.10.2020 - 15:550

Grono verso maggior sicurezza per il fiume Calancasca

Previsti interventi per 1,5 milioni di franchi. Dopo il preavviso favorevole del Consiglio comunale, ora si esprimerà la popolazione

a cura de laRegione

Sarà una domenica alle urne con molti oggetti su cui esprimersi il 29 novembre per i cittadini di Grono. Oltre alle due iniziative a livello federale, la popolazione dovrà eleggere i membri del Legislativo e si dovrà esprimere anche su due temi che ieri sera hanno ricevuto il preavviso positivo da parte del Consiglio comunale. Si tratta del passaggio di consegne per la gestione dell'Ufficio del registro fondiario dal Comune alla Regione Moesa e dell'investimento per la sistemazione idraulica del fiume Calancasca, in modo da diminuire il rischio di esondazione. Quest'ultimo progetto è stato presentato ai consiglieri comunali grazie alla presenza dell'ingegner Stefano Tognacca dello Studio Beffa Tognacca. Dal costo di circa 1,5 milioni di franchi (coperti nella misura del 55% da Cantone e Confederazione), i lavori permetteranno di rendere più sicure in caso di piene la zona residenziale e industriale/artigianale di Grono e alcune parti di Roveredo.

Nel corso della seduta, svoltasi nella palestra per garantire il distanziamento sociale, sono state approvate anche le altre trattande all'ordine del giorno, tra cui il nuovo regolamento per la Commissione della gestione e di revisione e le modifiche del regolamento interno del Consiglio comunale.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved