Atalanta
3
Venezia
0
2. tempo
(2-0)
Fiorentina
3
Sampdoria
1
2. tempo
(3-1)
Verona
Cagliari
20:45
 
Salernitana
Juventus
20:45
 
Losanna
Ajoie
19:45
 
Davos
Langnau
19:45
 
Zugo
Ambrì
19:45
 
Lugano
Ginevra
19:45
 
Zurigo
1
Friborgo
0
1. tempo
(1-0)
Zugo Academy
2
GCK Lions
0
1. tempo
(2-0)
La Chaux de Fonds
Kloten
19:45
 
Turgovia
Ticino Rockets
20:00
 
Sierre
Winterthur
20:00
 
bellinzona-iniziati-i-lavori-per-la-passerella-della-torretta
Un rendering dell'opera prevista (Dt)
Bellinzonese
19.08.2021 - 10:390
Aggiornamento : 12:18

Bellinzona, iniziati i lavori per la passerella della Torretta

Il nuovo percorso ciclopedonale dovrebbe essere pronto nella primavera de 2022. Permetterà di scavalcare il fiume Ticino e l’autostrada.

a cura de laRegione

Sono iniziati lunedì scorso, 16 agosto, i lavori per la costruzione della nuova passerella ciclopedonale della Torretta di Bellinzona, situata sul vecchio tracciato del ponte medioevale – ricostruito nell’Ottocento e successivamente di nuovo distrutto – di cui sono ancora presenti alcune vestigia. Lo ha indicato in un comunicato la Divisione delle costruzioni del Dipartimento del territorio, precisando che “il manufatto è parte integrante delle opere previste nell’ambito dei lavori del semisvincolo di Bellinzona, interventi previsti dal Piano dei trasporti del Bellinzonese (Ptb) e finanziate dalla Confederazione, Cantone e Crtb”. La costruzione dell'opera dovrebbe terminare nella primavera del 2022. 

I lavori si svolgono dal lunedì al venerdì, tra le 7 e le 18, e principalmente fuori dalle vie di comunicazione motorizzate, ma toccheranno l’area di svago golenale. L'utenza è pertanto invitata  a seguire scrupolosamente la segnaletica esposta e a prestare la massima attenzione e prudenza nel transitare lungo la zona dei lavori.

La struttura portante del nuovo manufatto, in acciaio COR-TEN, è costituita da due travi principali a forma sinusoidale e poggia su 3 pile a 'V' in calcestruzzo armato. La lunghezza complessiva è di 172 metri e permette di scavalcare il fiume Ticino e l’autostrada A2.

 

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved