STRICKER D. (SUI)
SANDGREN T. (USA)
21:55
 
ristrutturazione-sala-del-cc-di-bellinzona-a-che-punto-siamo
Oggi il voto avviene ancora per alzata di mano (Ti-Press)
17.02.2021 - 17:580
Aggiornamento : 18.02.2021 - 17:48

Ristrutturazione sala del Cc di Bellinzona, 'A che punto siamo'?

Interrogazione al Municipio da parte di Emilio Scossa-Baggi, il chiede lumi sul mancato inizio dei lavori

“Quali sono le ragioni per cui non si è potuto approfittare del lungo periodo di non utilizzo della sala del Cc a causa della pandemia dando seguito ai lavori previsti? Esiste ora una data d'inizio dei lavori? Quando avremo l'onore e il piacere di poter finalmente disporre della sala opportunamente attrezzata?”. Queste le domande contenute nell'interrogazione inoltrata al Municipio di Bellinzona da Emilio Scossa-Baggi (Ppd). Il consigliere comunale fa notare che i lavori di ristrutturazione tecnica (per i quali lo scorso 25 maggio il Legislativo aveva dato il via libera approvando un credito di 343mila) non sono ancora iniziati. “Ciò – si legge nell'interrogazione – appare ancora più strano e incomprensibile se si tien conto che, a seguito della pandemia, ci si ritrova da tempo per le sedute del Cc nella palestra del Centro del Ciossetto di Sementina, per cui i lavori previsti avrebbero potuto essere svolti in tutta tranquillità e senza sconvolgere l'attività del Cc stesso”.  La ristrutturazione, ricordiamo, prevede l'introduzione del voto elettronico. Oggi il voto avviene ancora per alzata di mano: il conteggio durante le decisioni richiede dunque tempo e qualche volta si rende necessario anche il rifacimento della votazione. Il progetto prevede anche un nuovo sistema audio e di proiezione. 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved