laRegione
bellinzona-sport-lancia-un-concorso-per-portare-positivita
Bellinzonese
08.11.2020 - 16:590

Bellinzona Sport lancia un concorso per portare positività

Verranno coinvolti i giovani delle società attive in città, chiamati a proporre dei consigli su come affrontare in modo sportivo questo periodo

Sottolineare l’importanza dell’attività fisica, dello stare bene e della prevenzione per “vincere sportivamente” contro il coronavirus. È con questo obiettivo che l’Ente Sport della Città di Bellinzona ha deciso di lanciare un concorso aperto ai settori giovanili delle società sportive attive nella capitale.

Come spiega contattato dalla ‘Regione’ il direttore Andrea Laffranchini, tra i ruoli dell’ente vi è anche la promozione dello sport attraverso l’incoraggiamento rispettoso dell’integrità fisica e morale degli sportivi. «In questo difficile momento legato all’emergenza sanitaria e alla relativa comunicazione di notizie rilevanti ma talvolta destabilizzanti per la nostra popolazione, è importante portare ai nostri sportivi un messaggio positivo che guarda con ottimismo al futuro», dice il nostro interlocutore.

In pratica accanto ai tradizionali volantini “Così ci proteggiamo” diffusi dall’Ufficio federale della sanità pubblica, Bellinzona Sport intende affiancare dei flyer che diano un messaggio altrettanto importante e legato in particolar modo al “cosa possiamo fare” piuttosto che al “cosa dobbiamo fare” o “cosa non possiamo fare” per proteggere la nostra salute. In rete circolano alcuni esempi, come quello con alcuni consigli “spirituali” per affrontare meglio questo periodo difficile.

Da qui l’idea di coinvolgere i ragazzi attivi nelle società sportive bellinzonesi - che in questi giorni vengono informate a proposito del concorso - e proporre loro di inventare un flyer di incoraggiamento legato al mondo dello sport. «In un momento in cui le attività sportive sono limitate, l’obiettivo è quello di stimolare nei giovani sportivi una riflessione positiva sperando pure di strappare qualche sorriso», spiega Laffranchini.

La base di partenza sarà la stessa per tutti: sei caselle vuote in cui dare dei consigli positivi tramite 6 disegni accompagnati da un breve testo. Una volta che tutte le società sportive che parteciperanno al concorso avranno sottoposto le proposte, Bellinzona Sport intende scegliere tramite giuria la migliore. I parametri che verranno presi in considerazione per decidere il flyer vincitore saranno l’originalità, la forza e la consistenza del messaggio trasmesso. A votare sarà una giuria composta verosimilmente da due collaboratori di Bellinzona Sport, un giornalista e uno sportivo. Il premio in palio è la produzione professionale del volantino del vincitore e l’affissione in tutte le infrastrutture sportive della Città.

© Regiopress, All rights reserved