17.09.2020 - 19:01

Verdi e ForumAlternativo si aprono a forze di sinistra

A Bellinzona in vista delle elezioni comunali non ci sarà alleanza con il Ps, ma non è escluso che possano nascere altre unioni "alternative"

verdi-e-forumalternativo-si-aprono-a-forze-di-sinistra
Da sinistra nella foto: Bianchi, Franc, Robertini, Petralli, Ograbek, Giorla, Noi

In ottica di elezioni comunali i Verdi e il ForumAlternativo hanno comunicato la loro volontà di proseguire a Bellinzona il loro percorso comune "per una città ecologica, solidale e che garantisca a tutte/i pari opportunità". Come già riferito ieri dall'Unità di Sinistra, non si delinea la possibilità di un'alleanza elettorale con il Ps poiché, scrivono i due gruppi, "sui principali temi di politica sociale, del lavoro, ambientale e pianificatori le posizioni politiche sono apparse sempre molto distanti".

Verdi e ForumAlternativo si dicono però aperti ad accogliere nelle proprie fila persone o movimenti che condividano una diversa impostazione rispetto a quanto portato avanti dalle forze politiche rappresentate in Municipio. L'auspicio, sottolineano, è che si costituisca un ampio fronte anticapitalista e ambientalista che possa raggruppare tutta la sinistra alternativa. Al momento appare probabile che i candidati per il Municipio messisi a disposizione in vista delle elezioni 2020 poi posticipate siano ancora gli stessi. Si tratta di Ronny Bianchi (indipendente), Erika Franc (Verdi), Lorenza Giorla (ForumAlternativo), Marco Noi (Verdi), Giulia Petralli (Verdi), Alessandro Robertini (Forum Alternativo) e Kevin Simao Ograbek (Verdi).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved