laRegione
Nuovo abbonamento
50-anni-di-storia-regionale-raccontati-dalla-voce-di-blenio
Bellinzonese
08.06.2020 - 12:200
Aggiornamento : 16:24

50 anni di storia regionale raccontati dalla Voce di Blenio

L'esposizione sarà inaugurata giovedì 11 giugno (dalle 14) presso il Museo di Lottigna

50 e più anni di storia della Valle di Blenio raccontati da mezzo secolo di pubblicazione ininterrotta del mensile “Voce di Blenio”. Questo il fulcro della rassegna che aprirà i battenti giovedì 11 giugno (dalle 14) presso il Museo della Valle di Blenio di Lottigna. Partendo da materiale selezionato, ritagliato, scorporato e reincorporato dai 600 numeri della “Voce di Blenio”, farà rivivere i fatti e i momenti più rilevanti di quest’ultimo mezzo secolo, mettendone in evidenza i cambiamenti e le costanti, facendone un modello per narrare il destino delle regioni alpine. L’esposizione si prefigge di raccontare una storia collettiva e contemporanea che non è già stata completamente scritta. Vuole perciò essere uno strumento che permetta la partecipazione del visitatore nel definire, nello scrivere e nel tramandare – ognuno con il proprio apporto personale e le proprie competenze – la propria storia.

Per coprire al meglio l’ampio ventaglio degli aspetti che compongono la storia della nostra valle e per coinvolgere al meglio coloro che l’hanno vissuta, documentata, raccontata e quindi, in fondo, scritta, l’esposizione è stata curata a sei mani da Vilmos Cancelli, Tarcisio Cima e Cristian Scapozza. L’allestimento è stato progettato da Elia Schneider e Cristian Scapozza, la grafica è stata curata da Carla Ferriroli mentre le interazioni audiovisive sono state sviluppate da Marco Lurati e Edy Radice. L'esposizione sarà aperta dal martedì alle domenica (dalle 14 alle 17.30), fino a domenica 8  novembre. 

Da venerdì 12 giugno sarà inoltre possibile visitare anche la mostra parallela "Non solo cronaca". Pagine letterarie scelte in 50 anni di storia di Voce di Blenio, allestita presso la Biblioteca Comune di Blenio a Olivone. Apertura durante l'anno scolastico: martedì (dalle 15 alle 16.30) e venerdì (20-21.30). Apertura durante il periodo estivo e vacanze scolastiche: giovedì dalle 20 alle 21.30. La mostra chiuderà i battenti nel mese di novembre. 

© Regiopress, All rights reserved