I sette candidati
Bellinzonese
14.01.2020 - 15:520

Bellinzona: Verdi assieme a Forum Alternativo e indipendenti

Svelati i nomi sulla lista per il Municipio alle prossime elezioni comunali. Ronnie David si mette a disposizione solo per il Consiglio comunale

I Verdi rivelano le sette persone che mettono in campo assieme a Forum Alternativo e a un indipendente per l'elezione del Municipio di Bellinzona. La lista annunciata oggi è nata dopo la decisione dei Verdi di Bellinzona di non accettare l'invito del Partito socialista a ripetere l'esperienza di tre anni di correre insieme sotto il nome Unità di Sinistra. Rifiutata anche la proposta di alleanza che era stata avanzata dal Movimento per il socialismo, i Verdi (che attualmente dispongono di due consiglieri comunali e zero rappresentanti nell'Esecutivo) hanno optato per continuare la collaborazione con il Forum alternativo già avviata in occasione delle elezioni federali dello scorso autunno. “La commissione elettorale ha trovato 7 ottimi profili quali candidati sulla lista Verdi, Forum Alternativo e Indipendenti e soprattutto per affrontare in maniera propositiva le tematiche ambientali e sociali che stanno a cuore alla coalizione”, viene spiegato nel comunicato odierno. All'assemblea in programma il 19 gennaio verranno proposti:

  • Ronny Bianchi, classe 1957, Economista e docente, quartiere di Bellinzona – Indipendente
  • Erika Franc, classe 1981, biologa indipendente, quartiere di Bellinzona – I Verdi
  • Lorenza Giorla, classe 1993, docente, quartiere di Giubiasco – Forum Alternativo
  • Marco Noi, classe 1968, psicologo sociale e psicoterapeuta – quartiere di Bellinzona – I Verdi (attuale consigliere comunale)
  • Giulia Petralli, classe 1993, economista – quartiere di Camorino – I Verdi
  • Alessandro Robertini, classe 1959, docente e ricercatore SUPSI – quartiere di Sementina – Forum Alternativo
  • Kevin Simao Ograbek, classe 1999, studente e attivista per il clima – quartiere di Gnosca – I Verdi

"La commissione si rallegra innanzitutto per i profili dei candidati, di grande spessore ed estremamente credibili per potare il pensiero ecologista e sociale all'interno delle istituzioni – si legge nel comunicato –. Una lista attenta a tutte le sensibilità, a tutte le zone della Città, a tutte le generazioni, alle donne e con dei profili professionali e umani altamente qualificati”.

Salta all'occhio l'assenza del consigliere comunale Ronnie David, presente invece sulla lista per il Municipio del 2017. Da noi contattato spiega di aver lasciato il posto a chi avrebbe effettivamente il tempo e la possibilità di assumere il ruolo di municipale. Continuerà però a mettersi a disposizione per il Legislativo. A tal proposito la coalizione spiega che le liste sono in fase di completamento. Chi fosse interessato a mettersi a disposizione può scrivere all'indirizzo e-mail segretariato@verditicino.ch.

© Regiopress, All rights reserved